FRITTATA DI ZUCCHINE

La frittata di zucchine (nella versione classica) è un piatto unico e semplice nella nostra cucina. Perfetta da preparare in estate perché abbiamo le zucchine di stagione. Questa versione però non è la classica frittata in quanto richiede un po’ di tempo nella preparazione.
E’ tradizione di famiglia cucinare la frittata in questo modo. È arricchita da altri ingredienti ed è perfetta come piatto unico. Vi anticipo però che non è di una facilità unica, dovete solo avere un po’ di pazienza!!!

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgzucchine bianche
  • 4 fetteprosciutto cotto
  • 6uova
  • 2uova sode
  • 1cipolla rossa di Tropea
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • q.b.formaggio grattugiato
  • q.b.provola o scamorza

Preparazione

Iniziamo dalle zucchine. Lavatele, asciugatele e tagliatele a rondelle o a cubetti non troppo piccoli. Fate scaldare l’olio in una padella antiaderente e iniziate a far cuocere le zucchine per almeno 15 minuti insieme alla cipolla, facendo attenzione a non rosolarle troppo, devono essere morbide ma non croccanti. Salate, pepate e lasciate in cottura. Una volta che le zucchine saranno pronte, toglietele e lasciatele da parte. Nel frattempo, in una ciotola sbattete le uova, salate e aggiungete del formaggio grattugiato.
  1. Dopo in una ciotola più grande raccogliete le zucchine appena pronte e lasciatele intiepidire. Aggiungete man mano tutti gli ingredienti. Il prosciutto cotto tagliato a pezzetti, la provola o la scamorza a cubetti, (se volete potete aggiungere altri formaggi a scelta) e le uova sode tagliate grossolanamente. Infine le uova, precedentemente sbattute.

  2. A questo punto, ungete la padella con dell’olio e versate l’impasto. Cuocete la frittata a fiamma bassa, così da far arrivare il calore al centro senza bruciarla. Durante la cottura, bucherellatela ogni tanto con una forchetta. Una volta che un lato sarà cotto dovrete girare la frittata. Fatelo aiutandovi con un piatto, posizionandolo sopra la padella. Girate la pentola e rimettete la frittata. Cuocete ancora per 5 minuti dall’ altro lato.

  3. Una volta pronta, dovrete fare lo stesso procedimento, ma sia da un lato che dall’altro dovrete cospargere la frittata di pangrattato.

  4. Fatela riposare in un piatto e servitela tagliandola a fettine tiepida o addirittura fredda. Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.