Stinco precotto al forno con patate

Stinco precotto al forno con patate, un secondo semplice e super goloso, molto morbido, saporito e soprattutto comodo.
Lo stinco di maiale o di prosciutto precotto sottovuoto è davvero un arrosto molto gusto e facilmente realizzabile grazie al fatto che appunto è precotto, ne riduce drasticamente la cottura che comunque resta di circa 40 minuti.
Capita spesso di riceverlo in regalo durante il periodo prefestivo e non si mai bene come cucinarlo.
Per me è stata una dolce scoperta, i miei figli lo adorano, adorano la morbidezza della carne e lo mangiano volentieri, proprio per questo motivo lo compro e non solo per le feste di Natale.
La sua cottura al forno di quaranta minuti ci permette di cucinarlo al forno insieme a un ottimo contorno di patate sempre ben accetto, con le patate non si sbaglia mai!
Qui vi lascio curiosare anche delle ricette da realizzare con il cotechino o lo zampone precotto!
COTECHINO PRECOTTO CON LENTICCHIE
POLPETTE DI COTECHINO PRECOTTO CON LENTICCHIE IN UMIDO
Ma adesso andiamo a vedere la ricetta passo passo.

Stinco precotto al forno con patate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per Stinco precotto al forno con patate

650 g stinco di maiale (o prosciutto)
500 g patate
3 cucchiai olio di oliva
1 cucchiaio aromi per arrosto

Strumenti

Passaggi

Per la realizzazione del vostro Stinco precotto al forno con patate , vi serviranno pochi e semplici passaggi, dopo ci penserà il vostro forno a fare tutto.
Per prima cosa lavate e pelate le vostre patate.
Passatele sotto acqua corrente e tagliatele a tocchetti di circa 3 cm per 3.

Stinco precotto al forno con patate

Mettete le vostre patate in una teglia capiente, irroratele con l’olio circa 3 cucchiai e cospargetele di mix di aromi per arrosti. Oppure aggiungete gli aromi freschi che più vi piacciono.

Aprite la confezione dello stinco, solitamente si trova sottovuoto e avvolto dalla sua gelatina che forma quando lo cuociono sottovuoto.
Eliminate con un coltello la gelatina in eccesso tutto intorno lasciando i residui.

Non vi resta che adagiare lo stinco di maiale precotto al centro delle patate e infornare.
COME CUOCERE UNO STINCO DI MAIALE O DI PROSCIUTTO PRECOTTO? qui troverete la spiegazione semplice…
Infornate lo stinco precotto con patate nel ripiano centrale del forno a 200° C con forno statico per circa 20 minuti.
Passati i 20 minuti mescolate le patate e girate lo stinco.
Infornatelo nuovamente per altri 20 minuti con modalità ventilata.
Vedete che raggiungerà una bella coloritura rossastra, terminata la cottura otterrete uno stinco al forno precotto con patate croccante sulla superficie e davvero super morbido internamente, la carne si sfalderà semplicemente con la forchetta, sprigionando un forte profumo.
Servite il vostro stinco precotto al forno con patate ben caldo.

Per tante altre ricette metti MI PIACE su Facebook QUI e su Instagram QUI.
Alla prossima da Sapore di Arianna!

Conservazione:

Potete conservare il vostro stinco precotto al forno con patate fino a 48 ore in frigorifero se ben conservato.

Variazioni:

Potete aggiungere piselli o funghi insieme alle patate per un contorno più ricco.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.