Crea sito

Risotto ai carciofi surgelati light

Risotto ai carciofi surgelati light, un risotto semplice, molto gustoso, delicato e anche leggero, indicato per chiunque anche per chi sta seguendo una dieta alimentare. Per rendere questo risotto ancora più leggero e perfetto anche per chi ha problemi di glicemia, ho usato riso integrale per mantenere un indice glicemico basso. In realtà, ho fatto questo risotto assecondando i miei gusti, amo la consistenza del riso integrale, e adoro i carciofi. Vi consiglio questo risotto anche per dei pranzi raffinati e ricercati, se non amare il riso integrale utilizzate un classico riso bianco come il carnaroli.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gRiso integrale (O per risotti)
  • 200 gCuori di carciofo (Surgelati o freschi)
  • 1 lBrodo vegetale
  • 50 gcipolla
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale e pepe
  • 3 cucchiaiParmigiano reggiano
  • 1 cucchiainoCurry (Si può omettere)
  • 1 bicchierinoVino bianco

Preparazione risotto ai carciofi surgelati

  1. Per la realizzazione del vostro risotto ai carciofi surgelati light, potete utilizzare anche i carciofi freschi, dovrete prenderne il cuore e sbollentarli, dopodiché procedete come da ricetta. Prendete un tegame capiente, tritate metà della cipolla, aggiungete poco olio e il riso, lasciate scottare il riso rigirandolo con un mestolo di legn, per qualche minuto. A questo punto aggiungete due mestoli di brodo vegetale, e fate cuocere a fuoco lento.

  2. Nel frattempo che il riso cuoce, in una padella mettete l’altra metà di cipolla, un filo di olio, aggiungete i carciofi che prima avrete fatto scongelare e sgocciolare per bene, strizzateli un pochino con le mani e tagliateli a spicchi. Lasciate soffriggere un pochino, appena si sarà asciugata l’acqua che produrranno gli stessi carciofi, bagnatelo con un po’ di vino bianco, lasciate sfumare mantenendo la fiamma vivace. Sfumato il vino i carciofi saranno pronti!

  3. Dopo aver preparato i carciofi da inserire nel risotto, poniamo attenzione al nostro risotto, aggiungendo brodo vegetale ogni volta che si asciuga. Fino alla fine della cottura. A metà cottura aggiungete il cucchiaio di curry (se lo desiderate, volendo potete ometterlo o sostituirlo con papilla), amalgamate e aggiungete i carciofi. Portate il risotto ai carciofi surgelati light a cottura, spegnete e mantecate con un filo d’olio e il parmigiano reggiano. Amalgamate bene gli ingredienti e servite il vostro risotto ai carciofi ben caldo. Alla prossima da Sapore di Arianna!

  4. Vi propongo anche un classico ma sempre buonissimo risottoai funghi champignon con zafferano QUI la ricetta, oppure risotto con Taleggio, pere e noci croccanti QUI. Non perderti le mie prossime ricette, basta un MI PIACE SU Sapore di Arianna.

variazioni:

Questo risotto ai carciofi surgelati ligh, buonissimo per tutti, ma ottimo anche per chi segue una dieta ipocalorica, una dieta a basso indice glicemico, ma anche per i vegetariani, mette d’accordo davvero tutti. Per i più golosi, insieme ai carciofi vi consiglio di aggiungere in padella speck o pancetta!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.