Crea sito

PASTA CON SUGO DI SEPPIE ALLA SICILIANA

PASTA CON SUGO DI SEPPIE ALLA SICILIANA SENZA NERO , un primo di mare molto gustoso e semplice con sugo rosso che piace proprio a tutti.
Adoro la pasta con il nero di seppia, ma a casa mia lo mangio solo io, a mio marito e ai miei figli piace decisamente di più la versione rossa con il sugo di seppie, super saporito, e a dirla tutta piace molto anche a me, oltre che è più semplice nella realizzazione. Non si deve “cercare” dal pescivendolo una seppia che abbia la sacca del nero integra e non si riempie il mondo di nero.

PASTA CON SUGO DI SEPPIE ALLA SICILIANA
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 porzioni
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gpasta (formato lungo)
  • 500 gseppie
  • 400 gpassata di pomodoro
  • 30 gcipolla
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. PASTA CON SUGO DI SEPPIE ALLA SICILIANA
  2. Per la realizzazione della vostra PASTA CON SUGO DI SEPPIE ALLA SICILIANA SENZA NERO, la prima cosa dovrete fare è comprare delle buone seppie già pulite dal vostro pescivendolo. In questo modo il lavoro sarà molto semplice e veloce.

  3. Prendete le vostre seppie, lavatele sotto acqua corrente e tagliatele a pezzettoni. Dividete i tentacoli l’uno dall’altro.

    Salate leggermente e mettete le seppie in uno scolapasta.

  4. In una padella capiente, con i bordi alti preparate il fondo di cottura.

    Mettete olio di oliva, cipolla tritata finemente, uno spicchio d’aglio schiacciato (che toglierete a metà cottura), prezzemolo tritato finemente.

    Lasciate soffriggere fin quando la cipolla non diventa traslucida. Aggiungete le seppie e lasciatele cuocere, mescolando di tanto in tanto, per circa 10 minuti.

  5. Aumentate la fiamma e sfumate con il vino bianco.

    Quando il vino sarà sfumato, aggiungete la passata di pomodoro, oppure i pomodori pelati (a vostro gusto) , aggiungete un bicchiere di acqua, poco sale e un pizzico di pepe. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per altri 10 minuti.

  6. Quando il sugo si sarà addensato il vostro sugo di seppie alla siciliana è pronto!

    Cuocete la pasta al dente, preferibilmente un formato lungo come spaghetti, linguine. Io ho utilizzato linguine rigate che trattengono bene il sugo.

    Quando la pasta sarà cotta, passatela nella padella. Mantecatela qualche minuti a fiamma bassa con il sugo e servite con una spolverata di prezzemolo tritato finemente.

  7. Se volete utilizzare il sugo semplice e servire le seppie come secondo, lasciatele intere.

    Se volete invece utilizzare il nero, ecco QUI LA MIA RICETTA.

    QUI UN RISOTTO AL NERO DI SEPPIA ALLA SICILIANA.

    QUI INVECE UN PRIMO DI MARE CON ARAGOSTA E GAMBERI.

    Per tante altre ricette metti MI PIACE su Facebook QUI e su Instagram QUI.

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

Variazioni:

Se volete rendere questo primo piatto ancora più gustoso, potete aggiungere negli ultimi minuti di cottura del sugo con le seppie anche qualche oliva nera e/o capperi! Un trionfo di sapori!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.