Crea sito

MELANZANE FRITTE come spurgarle e salarle

MELANZANE FRITTE come spurgarle e salarle, le melanzane fritte per i siciliani sono un’arte, una ricetta semplicissima ma che dietro ha un rito che non va cambiato.
Perchè spurgare le melanzane? Come salarle al meglio? vi spiego tutto dettagliatamente, le melanzane fritte non avranno più segreti per voi, parola di una Siciliana!
Le melanzane fritte semplici in padella, per noi sono il contorno che non manca mai, soprattutto in accompagnamento alla pasta. Un grande classico che si fa spessissimo nelle cucine siciliane è il sugo di pomodoro frego con basilico e melanzane fritte che accompagnano il piatto. Un altro classico è la pasta alla Norma molto conosciuta QUI troverete la mia ricetta.
Ma le melanzane fritte semplici vengono messe anche dentro la pasta al forno, come per esempio nel timballo di riso (QUI la ricetta), all’interno della classica e storica pasta con anelletti alla palermitana (QUI la mia ricetta) per noi siciliani è anche sinonimo di parmigiana, di involtini di melanzane e così via, insomma c’è sempre una scusa per friggere una melanzana!
Per tante altre ricette metti MI PIACE QUI su Facebook e su Instangram QUI.

melanzane fritte come spurgarle e salarle
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6 porzioni
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2melanzane (di qualsiasi tipologia)
  • q.b.olio di semi
  • q.b.sale

Preparazione

  1. melanzane fritte come spurgarle e salarle

    Come realizzarle le tue melanzane fritte, scopriamolo subito.

  2. La prima cosa da fare per fare delle ottime melanzane fritte è spurgarle, per qualsiasi tipologia di melanzana vanno bene questi metodi.

Perchè spurgare le melanzane?

  1. Le melanzane per un siciliano vanno SEMPRE spurgate, in realtà chi non lo fa sembra di ottenere comunque un buon risultato, ma di fatto è di gran lunga inferiore a come vengono se fatte spurgare.

    Le melanzane vanno fatte spurgare per 3 motivazioni importanti:

    1- Per togliere il retrogusto amaro.

    2- Per far assorbire meno olio.

    3- Per salarle uniformemente.

Come spurgare le melanzane?

  1. Per spurgare le melanzane ci sono due metodi principali e abbastanza veloci.

    1- Mettere le melanzane sotto sale asciutte.

    2- Mettere le melanzane in ammollo con acqua e sale.

    Io da tradizionalista ho sempre utilizzato il secondo metodo, ma sono entrambi validissimi.

    Vediamoli….

Come spurgare le melanzane con il sale

  1. Per spurgare le melanzane con il sale, dovrete tagliare le melanzane a fette o a cubetti, in base la ricetta che dovrete fare.

    Procuratevi uno scolapasta e il sale, fate uno strato di melanzane e uno di sale, uno di melanzane e uno di sale, fino a ricoprirle tutte.

    Lasciatele riposare così mezz’ora, massimo un’ora, dopo sciacquatele e schiacciatele un po’ con le mani per togliere l’acqua in eccesso.

    Le vostre melanzane sono pronte per essere fritte, arrostite, o fatte al forno.

Come spurgare le melanzane con acqua e sale

  1. Per spurgare le melanzane con acqua e sale, dovrete tagliare le melanzane a fette o a cubetti, in base alla ricetta che dovrete realizzare.

    Prendete una bacinella capiente, riempitela di acqua fredda, mettete un pugno di sale e mescolate un po’ per farlo sciogliere.

    Immergete le melanzane. Tenderanno a galleggiare, per immergerle mettete un peso su queste, in modo di spingerle sotto l’acqua.

    Attendete un’oretta e le vostre melanzane sono pronte per ogni vostra preparazione, basterà schiacciarle tra i palmi delle mani per togliere l’acqua in eccesso.

Come friggere le vostre melanzane in padella

  1. Dopo aver spurgato le vostre melanzane, e volete farle fritte, vi basterà mettere abbondante olio di semi in padella. Fatelo riscaldare, mettete le fette di melanzana e fatele dorare prima da un lato e poi dall’altro.

    Non sarà necessario salarle, perchè lo avete già fatto, evitate così di fare schizzare l’olio quando si aggiunge il sale, oppure che rimangano parti non salate o che rimane sale in granelli on sciolto.

    Quando le vostre melanzane saranno dorate da entrambi i lati, mettetele in uno scolapasta per togliere l’olio in eccesso.

    Dopo che avete capito come fare le vostre melanzane fritte come spurgarle e salarle, saranno perfette e pronte per qualsiasi tipo di ricetta!

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.