TORTA DI PESCHE MORBIDA senza bilancia

TORTA DI PESCHE MORBIDA senza bilancia, una torta molto semplice senza l’uso della bilancia, morbidissima e umida all’interno.
Questa torta alle pesche, è di una sofficità incredibile, dolce e succosa. Ho voluto provare l’impasto della mia torta preferita alle mele (QUI trovate la mia ricetta) trasformandola alle Pesche, il risultato è piaciuto davvero a tutti, ha conquistato grandi e piccini.
Molto bella con i suoi colori ma soprattutto molto profumata e morbida, umida all’interno grazie alle pesche nell’impasto, questo non la rende asciutta e stopposa.
Poi è talmente comoda realizzarla senza bilancia che ovunque la si può fare, anche in vacanza!

Per tante altre ricette metti MI PIACE QUI su Facebook e su Instangram QUI.


torta di pesche morbida senza bilancia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni15 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3 bicchierifarina 00
  • 1 bicchierezucchero
  • 1 bicchierelatte
  • 3uova
  • 125 gburro (1/2 confezione da 250 g, oppure una intera da 125)
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1scorza di limone
  • 4pesche gialle

Strumenti

  • Teglia da forno – rotonda di cm 24 di diametro
  • Teglia da forno rettangolare di cm 18×26

Preparazione

  1. torta di pesche morbida senza bilancia

  2. Per la realizzazione della vostra TORTA DI PESCHE MORBIDA senza bilancia, vi servirà assolutamente un bicchiere, di quelli semplici di plastica.

  3. In una terrina capiente mettete tutti gli ingredienti secchi.

    Prima la farina, lo zucchero e la bustina di lievito setacciata. Mescolate questi ingredienti.

  4. A questo punto aggiungete il latte, la scorza di un limone e il burro sciolto non caldo.

    Mescolate e solo alla fine aggiungete 3 uova.

    Prendete la frusta, oppure la frustra elettrica e mescolate energicamente, fin quando il composto non risulta ben omogeneo e liscio.

  5. Adesso sbucciate le pesce e tagliatele a fettine.

    Metà mettetele all’interno dell’impasto e mescolate.

    Rivestite la teglia, rotonda o rettangolare con carta da forno oppure con uno strato di burro e poi una spolverata di farina.

    Ora lasciate cadere il composto nella teglia e cercate di livellare.

  6. Con le restanti fettine di pesca, guarnite la superficie della torta di pesche morbida senza bilancia.

    Mettete in forno la vostra torta di pesche a 180° C con forno statico, per circa 30 minuti.

    Quando sarà dorata, fate la prova stecchino, se esce asciutta la vostra torta di pesche morbida senza bilancia è pronta!

  7. Prima di servirla lasciatela raffreddare e se volete spolveratela con un po’ di zucchero a velo.

    Se volete servirla in maniera ancora più golosa, accompagnate una fetta di torta di pesche morbida senza bilancia con una pallina di gelato o con un ciuffo di panna!

    Alla prossima da Sapore di Arianna!

Variazioni:

Se vuoi usare olio invece di burro, puoi metterne 100 g, che equivalgono a 10 cucchiai.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Pasta con CREMA DI MELANZANE e pomodorini Successivo MELANZANE FRITTE come spurgarle e salarle

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.