Crea sito

Torta di mele morbidissima – Gluten free

La ricetta del mio dolce del cuore? Eccola! La Torta di mele morbidissima è sicuramente uno dei miei dolci preferiti, in più l’ho rivisitata e ripensata in versione gluten free proprio per essere alla portata di tutti, anzi v dirò, l’utilizzo della farina di riso la rende ancora più soffice e delicata.
La Torta di mele morbidissima è quanto di più semplice possa esserci, ma non per questo banale, è il dolce perfetto per grandi e piccini, inoltre per renderla sublime fate come me, accompagnatela con una deliziosa crema all’arancia o servitela insieme ad una pallina di gelato alla vaniglia.
Le dosi della ricetta sono per una torta dalle dimensioni ridotte, ho infatti utilizzato uno stampo dal diametro di 20 cm, volevo un dolce alto, ma otterrete lo stesso risultato, seppur più basso, usando uno stampo da 24 cm.
La Torta di mele morbidissima si conserva perfettamente per ben 4 giorni se coperta con una campana di vetro o se conservata in un classico portatorta.
Se la ricetta della Torta di mele morbidissima vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 
Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

Torta di mele morbidissima
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per una torta dal diametro 20 cm

  • 200 gfarina di riso
  • 2uova
  • 150 gzucchero
  • 100 golio di semi
  • 50 gyogurt bianco naturale (o all’albicocca)
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1limone
  • 1mela Red Delicious (Stark)
  • 2 cucchiaizucchero di canna
  • q.b.zucchero a velo (per guarnire)

Strumenti

  • Planetaria
  • 1 Teglia , con chiusura a cerniera, 20-22cm di diametro
  • 1 Gancio a foglia

Preparazione

  1. Torta di mele morbidissima

    Prendete la planetaria, montate il gancio a foglia (o a forma di K). Versate nella ciotola della planetaria lo zucchero, rompete le uova ed azionate la planetaria a velocità 4, fate lavorare per circa 2 minuti.

    Setacciate il lievito e la farina di riso, uniteli gradualmente al composto di zucchero ed uova, incorporate poi lo yogurt, l’olio di semi e fate lavorare l’impasto alla planetaria per circa 10 minuti a velocità bassa.

    Nel frattempo sbucciate una mela, tagliatela a fettine sottili e bagnatela con il succo di un limone, in tal modo la mela non si ossiderà.

    Preriscaldate il forno a 180° gradi, modalità statica .

    Imburrate ed infarinate lo stampo a cerniera avente diametro 20- 22 cm, con una spatola in silicone versate il composto, livellate e poi decorate la superficie della torta con le fettine di mela.

    Ultimate spolverizzando la superficie della torta con 2 cucchiai di zucchero di canna.

    Infornate e fate cuocere per circa 45/50 minuti, effettuate sempre la prova stecchino prima di sfornare la torta.

    Quando la vostra Torta di mele morbidissima sarà cotta, lasciatela raffreddare fuori dal forno, guarnite con zucchero a velo e servite!

    Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!