Spaghetti con Vongole e Pesto – Piatto da chef

Gli Spaghetti con Vongole e Pesto sono una variabile sfiziosa ed originale dei classici Spaghetti con le Vongole, infatti l’aggiunta del pesto genovese conferisce al piatto una nota cromatica ed aromatica in più, il classico tocco di classe che non può mancare in un piatto così.

Bando alle ciance vi avviso, preparare un buon piatto di Spaghetti con Vongole e Pesto non richiede molto tempo, ma sicuramente alcune precisazioni da fare ci sono.

Acquistate vongole di buona qualità, di cui sia certa la provenienza, recatevi dal vostro pescivendolo di fiducia e altra nota importante riguarda la cottura degli spaghetti, al dente, rigorosamente al dente. L’effetto colla non è affatto gradito!

Adesso vi lascio alla mia ricetta e buona preparazione!

Se la ricetta degli Spaghetti con Vongole e Pesto vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Vongole (Spurgate) 2 kg
  • Spaghetti N°5 400 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Sale q.b.
  • Peperoncino 1/2
  • Olio di oliva q.b.
  • Pesto alla Genovese 3 cucchiai

Preparazione

  1. Mettete le vongole in un tegame con 2 cucchiai d’olio, 1 spicchio d’aglio sbucciato e tritato e un poco di prezzemolo tritato, coprite e fatele aprire a fuoco vivo, scuotendo ogni tanto il tegame.

    Staccate i molluschi dalle valve, tenendo da parte qualche vongola intera; togliete i gusci rimasti chiusi e filtrate il liquido di cottura.

    In un tegame con l’olio fate imbiondire 1 spicchio d’aglio, poi unite il peperoncino e le vongole sgusciate con il loro liquido di cottura e fate scaldare per qualche minuto.

  2. Fate cuocere gli spaghetti molto al dente, e metteteli nel tegame con le vongole e amalgamate il tutto sul fuoco.

  3. Servite sul piatto e  decorate con le vongole tenute da parte, il prezzemolo e condite con 3 cucchiaini di pesto alla genovese per ogni piatto.

    Servite e buon appetito!

Prova anche….

Precedente Pappardelle alla carbonara di castagne e salsiccia Successivo Ciambelle fritte di patate - Come quelle del Luna Park

Lascia un commento