Sformatini di Patate e Scamorza Affumicata

Gli Sformatini di Patate e Scamorza Affumicata sono il contorno perfetto, ideale per carne e pesce, filante, morbido dentro e con una crosticina irresistibile fuori.

L’idea di realizzarli in formato mono porzione li rende esteticamente molto sofisticati e facilmente gestibili. Versatili e servibili sia caldi che freddi, diventano l’ideale per un buffet chic.

Prepararli è davvero facile e veloce, il tempo della cottura delle patate ed il gioco è fatto!!!  Nella Preparazione degli Sformatini di Patate e Scamorza Affumicata potete sostituire la scamorza, se non vi è gradita, con un altro formaggio a vostra scelta.

Se amate le patate in tutte le forme possibili ed immaginabili, vi suggerisco la mia Raccolta di Ricette a base di Patate (CLICCA QUI).

Seguite la ricetta degli Sformatini di Patate e Scamorza Affumicata passo dopo passo e, se vi è piaciuta, condividetela.

Intanto io vi aspetto nella mia pagina Facebook di Sale & Zucchero.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Patate 5
  • Burro 70 g
  • Scamorza affumicata 150 g
  • Uova 2
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio di oliva q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Prezzemolo tritato 1 cucchiaio
  • Latte 100 ml

Preparazione

  1. Lessate le patate già sbucciate e schiacciatele, aggiungete il burro quando ancora le patate sono calde. Aggiustate di sale e pepe, unite la noce moscata ed amalgamate con cura tutti gli ingredienti

  2. Aggiungete a filo il latte e continuate ad amalgamare tutti gli ingredienti.

  3. Aggiungete il prezzemolo e la scamorza affumicata tagliata a dadini. Mescolate il tutto.

  4. Ungete e cospargete di pangrattato i pirottini e riempiteli con il composto. Fate cuocere in forno già caldo a 180° per 30 minuti circa.

  5. Una volta cotti, sformate e servite ben caldi.

    Buon appetito!

Prova anche….

Precedente Torta 7 vasetti al Cacao con Glassa a Ragnatela Successivo Mini frittatine di primosale al forno

Lascia un commento