Gnocchetti gorgonzola e pistacchi, una ricetta gustosissima e veloce! Mi sono ispirata alla ricetta di Fabio del blog Master Chef di Fabio, per un problema logistico non sono riuscita a fare la cialda di parmigiano come lui, colpa di una padella non buona :/ Però il piatto era veramente eccellente, con poche mosse e pochi ingredienti giusti, un primo piatto saporito ma al tempo stesso delicato! Una garanzia! 😉 Una vera delizia! Gnocchetti gorgonzola e pistacchi, il primo piatto di oggi! Venite in cucina che vi spiego passo passo la ricetta.

gnocchetti gorgonzola e pistacchi

Gnocchetti gorgonzola e pistacchi

INGREDIENTI (Per 3 persone):

  • 600 gr di gnocchetti di patate (potete farli voi seguendo questa RICETTA )
  • 150 gr di gorgonzola dolce
  • 60 gr di pistacchi
  • sale
  • pepe nero macinato

PROCEDIMENTO:

Tagliamo a tocchetti il gorgonzola dolce. Portiamo a bollore, nel frattempo, abbondante acqua salata. Sgusciamo i pistacchi e tritiamoli grossolanamente con un coltello. Adagiamo i tocchetti di gorgonzola dolce in una padella ampia e versiamo un mestolo di acqua bollente della pasta, assieme ad una bella macinata di pepe nero fresco. Facciamo sciogliere dolcemente a fiamma molto bassa, dopodiché aggiungiamo i pistacchi tritati grossolanamente ed un pizzico di sale. Versiamo gli gnocchetti in acqua bollente e facciamoli cuocere finché non vengono a galla. Scoliamoli tenendo da parte un altro mestolo di acqua di cottura. Versiamo subito gli gnocchetti nel gorgonzola dolce fuso e pistacchi e mescoliamo delicatamente con un cucchiaio di legno, amalgamando il tutto ed aggiungendo, eventualmente, poca acqua di cottura. Quando avremo mescolato tutto ed amalgamato, ottenendo una crema, serviamo ben bollenti i nostri gnocchetti gorgonzola e pistacchi, con un altra spolverata di pistacchi tritati.

 

Ti piacciono gli GNOCCHI? Ecco altre idee!

Gnocchi alla crema di pecorino

Gnocchi con crema di limone

Come fare gli gnocchi di patate

Gnocchi di pane 

SEGUI SABRY IN CUCINA

SU FACEBOOK

SU GOOGLE +

SU PINTEREST

SU TWITTER

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.