Crea sito

Rosticceria palermitana fatta in casa

A Palermo si sa che la rosticceria è un vero cult. La mangiamo in ogni momento dell’ anno e ve la propongo proprio l’ultimo dell’anno perché quella fatta in casa è sempre la più buona! Dopo vari esperimenti questa è la ricetta definitiva per una rosticceria che non ha nulla da invidiare a quella dei bar.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di riposo2 Ore 40 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni20 pezzi circa
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PER L’IMPASTO

  • 800 gfarina 00
  • 200farina Manitoba
  • 25 gsale
  • 50 gzucchero
  • 150 gstrutto
  • 500 mlacqua ((anche 550 dipende da quanta acqua assorbe l’impasto))
  • 20 glievito di birra fresco ((20/25 gr dipende dalla temperatura))

PER FARCIRE

  • wurstel
  • pomodori pelati a pezzetti
  • origano
  • mozzarella
  • prosciutto cotto
  • ricotta
  • spinaci, cotti, bolliti
  • Grana Padano
  • sale

PER SPENNELLARE

  • 2uova
  • q.b.latte
  • semi di sesamo

Preparazione

  1. Per preparare la vostra rosticceria siciliana in una terrina setaccia le farine, aggiungi il lievito sciolto in un po’ d’acqua, lo zucchero, lo strutto e impasta unendo l’acqua; per ultimo unisci il sale e impasta fino ad avere un impasto morbido ed elastico. Metti l’impasto a riposare dentro una terrina oliata e copri con della pellicola o anche con un canovaccio. Ci vorranno un paio d’ore.

    Nel frattempo prepara il condimento per le pizzette , mescola i pomodori pelati con olio,sale e origano.

    Prepara il ripieno per i calzoni prendendo mezza fetta di prosciutto e arrotolandolo con un pezzetto di mozzarella.

    Infine prepara il condimento per i pezzi con la ricotta mescolando ricotta, grana, spinaci tagliati e un pizzico di sale e pepe.

    Dividi l’impasto in circa 20 palline da 80gr l’una. Per le pizzette schiaccia le palline e farcisci con il sugo di pomodoro e un pezzettino di mozzarella. Io ne ho fatte alcune con il condimento degli sfincioni che mi era avanzato.

    Con altre palline forma i panini tondi da farcire con ricotta e spinaci e dei panini un po’ allungati che saranno i calzoni farciti con pomodoro e prosciutto e mozzarella.

    Infine fai i rollò con un cordoncino di pasta che si avvolgerà attorno al wurstel.

    Spennella con le uova mescolate a un paio di cucchiai di latte e cospargi di semi di sesamo. Fai lievitare per una quarantina di minuti e inforna a 200° per circa 15 minuti.

VARIAZIONI

Potete farcire la rosticceria siciliana come volete, anche con prosciutto crudo e mozzarella, bresaola e rucola, prosciutto e wurstel a dadini e salsa rosa.

Potete sbizzarrirvi come volete!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!