Crea sito

CROSTATA DOLCE DI RICOTTA DUE STRATI – marmellata e crema al limone

Questa crostata dolce di ricotta due strati – marmellata e crema al limone è una variante rispetto ad una già pubblicata nel mio blog: aggiungo uno strato di marmellata di prugne a quello di crema con la ricotta al gusto di limone. E’ una ricetta semplice e di facile esecuzione, provare per credere!

Leggi altre mie ricette con la ricotta:

CRESPELLE SENZA GLUTINE CON FARINA DI RISO RICOTTA E SPINACI

TORTA SALATA AL RADICCHIO CON RICOTTA

TIRAMISU ALLA RICOTTA

CROSTATA DOLCE ALLA RICOTTA DUE STRATI - marmellata e crema al limone

CROSTATA DOLCE DI RICOTTA DUE STRATI  con marmellata e crema al limone

Ingredienti per 8 porzioni

pasta frolla con farro

  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 150 g di farina 00
  • 80 g di farina integrale di farro
  • 80 g di burro ammorbidito
  • 100 g di zucchero
  • un limone non trattato
  • 2 pizzichi di lievito
  • un pizzico di sale

crema alla ricotta

  • 250 di ricotta
  • 3 uova
  • 100 g di zucchero
  • un limone non trattato

Serve uno stampo di vetro per crostate Ø 27 cm, un po’ di pangrattato e un po’ zucchero a velo per decorazione.

250 g di marmellata di prugne

Preparare la crema:

  1. cominciare mettendo la ricotta a sgocciolare in un colino;

  2. dividere i tuorli dagli albumi, grattugiare la scorza e spremere il limone;

  3. prendere la ciotola con gli albumi, aggiungere un cucchiaio di zucchero, montare a neve ben ferma e mettere in frigo;

  4. montare i tuorli con lo zucchero per 5 min, aggiungere la ricotta, la scorza ed il succo di limone, unire gli albumi a neve e amalgamare dall’alto verso il basso senza smontare l’impasto;

  5. ora la crema è pronta, conservare in frigo.

Preparare la pasta frolla:

Sulla spianatoia versare la farina 00 setacciata, lo zucchero, il burro, l’uovo e un tuorlo, la scorza di limone, il pizzico di sale e amalgamare velocemente; poi aggiungere la farina di farro setacciata, due pizzichi di lievito e lavorare velocemente con le mani fino ad ottenere una palla liscia e omogenea, coprire con una pellicola trasparente e mettere in frigo per circa un’ora.

Preparare la crostata:

  1. stendere la pasta frolla con l’aiuto del mattarello e un po’ di farina fino a formare uno strato sottile;

  2. posizionare lo strato ottenuto nella tortiera precedentemente spolverata con pangrattato e bucherellare la superficie;

  3. aggiungere i due strati del ripieno: per primo versare la marmellata e livellare e poi versare sopra la crema di ricotta e livellare;

  4. infornare a 180° per 40-45 min;

  5. sfornare, lasciar raffreddare, un po’ di zucchero a velo e servire! 🙂

Suggerimenti

Se la pasta tende ad attaccarsi alle mani o al piano di lavoro, spolverizzare appena con un po’ di farina.

http://ricette.giallozafferano.it/Pasta-frolla.html

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.