Crea sito

Riso alla cantonese light

Ciao a tutti! Io vado matta per la cucina orientale, ho assaggiato molti piatti e mi sono sempre piaciuti, tra l’altro a casa ne faccio molti, sia io che il mio compagno ne andiamo matti e spesso ci concediamo ricette asiatiche di ogni tipo, oggi vi propongo il riso alla cantonese light, è leggerissimo, velocissimo da preparare ed ha un gusto molto delicato.

Ve lo consiglio, la preparazione è velocissima, dovrete solo preparare anticipatamente il riso e i piselli, il riso dovrete prepararlo il giorno prima, scolarlo bene dall’acqua di cottura, passarlo sotto l’acqua fredda e tenerlo in frigorifero per 1 notte, dopo di chè sarà pronto per questa operazione! Il resto si farà in un attimo!

Ma se volete completare il pranzo servendo anche il Pollo alle mandorle light cliccate QUI per la mia ricetta light!

Fatemi sapere, sono certa che vi piacerà! Eccovi la mia ricetta:

Riso alla cantonese light

Riso alla cantonese light

 

Ingredienti per 1 porzione (300 calorie)

  • 120gr di riso COTTO (Thai oppure il Basmati)
  • 1 uovo (80cal)
  • 30gr piselli COTTI (surgelati, freschi o in scatola)
  • 30gr prosciutto cotto a cubetti
  • 1 cucchiaino di olio di sesamo o girasole
  • 1 cucchiaio scarso di salsa di soia

Procedimento

  • E’ molto semplice da preparare,scaldiamo l’olio nella wok e battiamo l’uovo, versiamo l’uovo nella wok e uniamo il riso cotto, amalgamiamo per bene facendo cuocere l’uovo, saliamo leggermente e uniamo i piselli con il prosciutto, facciamo saltare tutto insieme e condiamo con la salsa di soia.

…ma vi consiglio di non metterla direttamente in padella, lasciate che siano i commensali a metterla nel loro piatto perchè non a tutti piace!

 

NOTE E CONSIGLI

Come ho detto prima il riso dovrete prepararlo anticipatamente, quindi, se volete farlo per il pranzo dovrete preparare il riso la sera prima, cuocerlo, scolarlo bene dall’acqua di cottura, passarlo sotto l’acqua corrente fredda, scolarlo ancora molto bene perchè dovrà essere asciutto e poi conservarlo in frigo tutta la notte.

Se invece volete mangiarlo a cena dovrete fare questo il giorno prima oppure al mattino, in modo che avrà il tempo di riposare, questo perchè il riso freddo e ben asciutto si presta meglio a questa ricetta, se utilizzerete un riso appena cotto si spappolerà nella padella cambiando completamente la sua consistenza! (VE LO DICO PER ESPERIENZA PERSONALE!)

ED ECCO QUI SOTTO IL VIDEO CON I PASSAGGI DELLA RICETTA:

Giovi Light

Torna alla HOME per leggere le mie ultime ricette.

Metti LIKE alla mia PAGINA FACEBOOK per non perdere tutte le novità in arrivo.

ISCRIVITI anche al mio GRUPPO SU FACEBOOK, parleremo di alimentazione sana, ci scambieremo idee in cucina e molto altro!

Vi aspetto anche sui miei social: YOUTUBE * INSTAGRAM * TWITTER  * GOOGLE+ * PINTEREST

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.