Tartellette alla crema di ricotta

Le Tartellette alla crema di ricotta  sono delle piccole crostate preparate con la ricotta, la panna e infine rifinite con scaglie di cioccolato. Sono molto semplici, facili da realizzare e ottime come dessert … magari da preparare per un fine pranzo domenicale in famiglia. Si realizzano con appositi stampini a forma di mini crostata, generalmente vengono riempite con la pasta frolla e molto usate in pasticceria … tuttavia si possono realizzare anche tartellette salate creando una base di pasta sfoglia o patate e poi riempite di ingredienti come formaggi, salumi, ricotta e tanti altri. La base di pasta frolla può essere riempita con altri ingredienti creando così varianti da alternare come volete, crema pasticcera, ganache di cioccolato, marmellate, crema di pistacchi, di noci e tante tante altre ancora.

Divertitevi a creare la vostra variante da proporre in tavola quando volete!!!

…. Ma adesso vediamo questa versione insieme come si realizza ….

Seguitemi anche su: facebook e su: instagram… ma soprattutto seguite ancora le mie ricette su blog.giallozafferano.it/ricettepertuttiblog

Tartellette alla crema di ricotta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 8/10 tartellette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Tartellette alla crema di ricotta: ricetta

1 panetto di pasta frolla (per procedimento e dosi cliccare sulla parola)
400 g crema di ricotta (per procedimento e dosi cliccare sulla parola)
q.b. scaglie di cioccolato

Strumenti

1 Ciotolina
1 Frusta a mano
1 Spianatoia
1 Mattarello
8 Formine
Carta forno

Passaggi

Preparazione delle Tartellette alla crema di ricotta

PRIMA DI TUTTO PREPARARE IL PANETTO DI LA PASTA FROLLA … per dosi e procedimento cliccare su PASTA FROLLA.

Quindi  PREPARARE LA CREMA DI RICOTTA … per dosi e procedimento cliccare su CREMA DI RICOTTA

Quando il panetto di pasta frolla è pronto e tolto dal frigorifero dividerlo in porzioni piccole per stenderlo meglio.

Quindi stendere un pezzo di pasta per creare un guscio rotondo, con l’aiuto della carta forno oppure infarinando il mattarello.

Inserire nello stampino il disco appena realizzato dello spessore di almeno 1 cm.

Quindi livellare il bordo tagliando la pasta in eccesso con l’ aiuto di un coltello.

Tartellette alla crema di ricotta

Successivamente creare dei dischi di carta forno e ricoprire la pasta frolla per la cottura cieca, vanno bene anche fagioli o ceci secchi … infornare a 180°C per 15 minuti di cui gli ultimi 5 senza carta forno.

A cottura ultimata sfornare e lasciare raffreddare.

Quando la pasta frolla si è raffreddata, estrarre la crema di ricotta dal frigo e riempire i gusci fino al bordo.

Impiattare a piacere, aggiungere un po’ di scaglie di cioccolato per decorare, riporre in frigorifero e servire almeno 2 ore dopo …

Buon appetito !!!

Tartellette alla crema di ricotta

Grazie di aver seguito questa ricetta con me, spero che vi sia piaciuta … se volete potete mandare una foto della vostra realizzazione ricetta sulla pagina del mio Gruppo di Ricette per tutti su Facebook e, perché no, anche iscrivervi …

Oppure lasciare un commento in fondo … mettere un LIKE sulla pagina di Ricette per tutti su facebook o mandare un messaggio … in ogni caso sarò molto felice di condividere con voi impressioni e curiosità.

Torna alla Home

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.