Torta salata a spirale di verdure

Una torta salata con le verdure di sicuro successo: la torta salata a spirale con verdure! Se volete soprendere i vostri commensali con una torta di sicuro impatto scenico (ed è anche buona) questa ricetta è per voi!

torta salata a spirale di verdure
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 12 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 rotoli Pasta Sfoglia (1 rotondo e 1 rettangolare)
  • 250 g Ricotta
  • 1 Uova
  • qb Sale
  • qb Pepe
  • 4 Carote
  • 2 Zucchine
  • 1 Melanzane
  • qb Olio di oliva

Preparazione

  1. torta salata a spirale di verdure

    Per preparare la torta salata a spirale di verdure iniziate affettando le verdure. In fase di acquisto vi cosiglio di scegliere quelle più dritte possibile: sarà più semplice poterle affettare.E’ importante cercare di avere tutte le verdure dello stesso spessore per avere una cottura uniforme delle stesse.

    Affettare tramite un pelapatate o una mandolina.
    Le strisce di verdure dovranno essere più o meno della stessa altezza, per questo motivo le zucchine e le melanzane le ho tagliate a metà.
    Tagliare delle strisce di pasta sfoglia rettangolare della stessa altezza delle fette di verdure.

    Preparare la base di pasta sfoglia rotonda su una teglia adatta (tipo quella da crostata), mettendo sotto della carta forno.
    Bucare la parte piana della pasta sfoglia con una forchetta.
    In una ciotola mescolare la ricotta, l’uovo e il sale. A piacere potete aggiungere anche del pepe
    Mettere l’impasto sulla base della sfoglia.

    Iniziare a creare il “disegno” che renderà unica la vostra torta salata a spirare di verdure: disporre le fette di verdure partendo dall’esterno, alternando carote, zucchine e melanzane e strisce di pasta sfoglia. Ci saranno meno fette di melanzana quindi disporre in modo armonioso le tre verdure e la pasta sfoglia.
    Spennellare con dell’olio la parte superiore delle verdure

    Una volta ultimata la composizione infornare a forno caldo: temperatura 180° per 50 minuti. Controllate la cottura: la sfoglia dovrà essere dorata e le verdure non dovranno essere bruciate!

    Potete conservarla in frigorifero e mangiarla a temperatura ambiente o dopo averla riscaldata in forno.

    Buon appetito!

Note

Precedente Overnight Oats Successivo Carbonara scientifica (con varianti)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.