Gnocchi di castagne

Mi è stata regalata della farina di castagne prodotta da un’amica di un’amica e ho deciso di preparare degli gnocchi di castagne

gnocchi di castagne

INGREDIENTI x2 persone

150gr di farina di castagne
75gr di farina 00
acqua q.b (ne ho usata 120 ml circa)

PREPARAZIONE

La preparazione di questi gnocchi di castagne è facilissima.

Unire la farina di castagne alla farina 00 setacciandole, in questo modo le farine non faranno grumi.
Aggiungere l’acqua amalgamando gli ingredienti fino a che non si otterrà un composto liscio e omogeneo. Deve essere lavorabile, non deve sbriciolarsi ma neanche deve essere umido. La quantità d’acqua è per questo variabile a secondo della tipologia di farina e del risultato dell’impasto.

Formare una palla liscia e copritela con della pellicola. Lasciatela a riposare in frigorifero almeno per un’ora.

Passato il tempo di riposo della pasta fate, su un piano leggermente infarinato, dei cilindretti di pasta di diametro circa 1 cm. Tagliate poi in pezzettini di circa 1 cm e formate delle specie di orecchiette schiacciando i pezzettini di impasto con il pollice sul palmo della mano

Quando l’acqua bolle ed è stata salata buttare questi gnocchi di castagna nella pentola e attendere che questi galleggino nella pentola (circa 4 min).

Scolarli e condirli a piacere, o con della salvia e del burro o, come nel mio caso con il mio sugo di noci.

Nel mio caso avevo preparato il sugo di noci un po’ denso, per poterlo utilizzare anche come ripieno di ravioli. L’ho messo in una padella con mezzo bicchiere di latte e l’ho scaldato. Scolati gli gnocchi di castagne li ho fatti saltare per un minuto circa con il condimento.

Risultato eccellente!  Davvero soddisfatti di questi gnocchi di castagne con sugo di noci!

 

Precedente Torta gatti Successivo Tartine antipasto maialino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.