TORTA PASQUALINA

La torta pasqualina è, come dice il nome stesso, una torta salata tipica del periodo di Pasqua. Si tratta infatti di una pasta tipo brisée farcita con un ripieno fatto di ricotta e spinaci, oppure bietole. Inoltre ha anche un’altra particolarità: nel ripieno vengono messe delle uova a crudo che durante la cottura diventano sode. Vediamo allora insieme come si prepara questa torta salata.

torta pasqualina
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per la pasta

300 g farina 00
170 ml acqua
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 cucchiaino sale

Ingredienti per la farcitura

250 g ricotta
4 uova
250 g spinaci, cotti, bolliti
2 cucchiai parmigiano grattugiato
q.b. sale
1 pizzico noce moscata

Strumenti

Mattarello
Spianatoia
Tortiera in silicone
oppure Tortiera rivestita di carta forno
Ciotola

Istruzioni per la preparazione della torta pasqualina

Preparazione della pasta

Se volete usare il robot Moulinex Cuisine Companion, mettete tutti gli ingredienti dentro ed avviate con lama impasti il programma pastry P1 saltando la fase di lievitazione.

Se invece volete impastare a mano, in una ciotola versate la farina, fate un foro al centro ed aggiungete gli altri ingredienti. Quindi iniziate a mescolare con una spatola e poi continuate con le mani finché non otterrete una palla dalla consistenza liscia.

Preparazione della torta pasqualina

Per prima cosa, in una ciotola, versate la ricotta ben scolata. Poi aggiungete gli spinaci, il formaggio grattugiato, il sale, la noce moscata e un uovo. Quindi mescolate per amalgamare bene.

Adesso riprendete la pasta, dividetela in due parti, stendetene una molto sottile e sistematela a ricoprire la tortiera. Ora versate il composto di ricotta e spinaci e ricavate 3 cavità nelle quali andrete a rompere le 3 uova rimaste.

preparazione

A questo punto stendete anche la sfoglia rimasta e usatela per coprire la torta. Infine sigillate bene i bordi ed infornate a 180 gradi per circa 40 minuti: la torta pasqualina è pronta, lasciatela raffreddare prima di servirla.

torta pasqualina
torta pasqualina

Note

Conservazione della torta pasqualina

Potete conservarla in frigo, in un contenitore ermetico per circa 2 giorni.

Consigli

Se non avete molto tempo a disposizione, potete anche usare la pasta sfoglia o la pasta brisée già pronte.

Ti piace la mia cucina? Allora segui la mia pagina Facebook Ricette Facili & Felici oppure vai alla home per essere aggiornato sulle ultime ricette.

Se ti è piaciuta questa ricetta allora prova anche la pizza parigina vegetariana.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.