BISCOTTI QUARESIMALI GENOVESI

I biscotti quaresimali genovesi sono dei dolcetti dalla tradizione molto antica. Infatti vennero inventati nel 1500 dalle monache agostiniane del convento di San Tommaso per rispettare il precetto dell’astinenza da alimenti di origine animale. Inoltre nella ricetta originale non c’era nemmeno l’albume che oggi invece viene utilizzato, ma è comunque considerato la parte più magra dell’uovo. Vi ho incuriosito? Vediamo allora insieme come prepararli.

biscotti quaresimali genovesi 3
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzionicirca 50/60 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

250 g mandorle pelate
250 g zucchero
2 albumi
q.b. zucchero (per decorare )
q.b. farina (per la spianatoia )

Strumenti

Mixer
Mattarello
Spianatoia
Formine
Teglia
Carta forno
Forchetta
Spatola
Ciotola

Preparazione dei biscotti quaresimali genovesi

Innanzitutto frullate nel mixer le mandorle insieme allo zucchero. Successivamente, in una ciotola, sbattete gli albumi con una forchetta ed aggiungete poi le mandorle frullate con lo zucchero. Quindi, sempre con l’aiuto della forchetta, amalgamate tutti gli ingredienti fra loro fino ad ottenere un composto abbastanza duro, simile alla pasta frolla. A questo punto trasferitevi sulla spianatoia e stendete l’impasto con il mattarello. Iniziate quindi a dare forma ai vostri biscotti con le formine che avete scelto, poi passateli nello zucchero. Man mano che li preparate sistemateli in una teglia rivestita di carta forno. Infine infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 10 minuti.

Note

Conservazione dei biscotti quaresimali genovesi

Potete conservarli in un contenitore ermetico per circa due settimane.

Consigli

Potete decorare i biscotti come preferite, usando ade esmpio glassa colorata oppure confettini colorati.

Se ti piace la mia cucina segui la mia pagina Facebook Ricette Facili & Felici oppure vai alla home per essere aggiornato sulle ultime ricette.

Ti è piaciuta questa ricetta? Allora prova anche i biscotti occhio di bue di Pasqua.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.