Crea sito

Zucchine ripiene di pomodorini e olive

Zucchine ripiene di pomodorini e olive

Preparare le Zucchine ripiene di pomodorini e olive in padella è semplice, pratico e veloce. Inoltre potrete realizzarle senza accendere il forno! Sono un ottimo contorno colorato da portare i tavola, buonissime sia calde che fredde, piaceranno a tutta la famiglia 😉

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 zucchine
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 6 Zucchine tonde (di piccole dimensioni)
  • 80 g Pane raffermo
  • 40 g Olive nere
  • 100 g Pomodorini
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • 2 spicchi Aglio

Preparazione

  1. Per realizzare le Zucchine ripiene di pomodorini e olive, per prima cosa, lavate le zucchine, asciugatele e tagliate la calotta superiore (non la gettate!!), quindi, con uno scavino rimuovete la parte bianca, lasciando circa 1/2 cm di bordo per evitare che durante la cottura la zucchina si rompa.

    Scottate per circa 5 minuti sia le calotte che i cappelli delle zucchine in acqua bollente salata, facendo attenzione di non romperle quando le scolate. Potete aiutarvi con un mestolo piatto e forato 😉

    A parte preparate il ripieno, quindi  mettete a bagno il pane raffermo e quando si sarà ammorbidito, strizzatelo bene e mettetelo in una terrina con i pomodorini, precedentemente lavati, asciugati e tagliati a pezzettini. Unite le olive e condite con olio e sale. Amalgamate fino ad ottenere un composto omogeno.

    Con l’aiuto di un cucchiaio riempite le calotte svuotate delle zucchine con il composto e adagiatele in una casseruola, nella quale, avrete messo dell’olio e gli spicchi di aglio.

    Mettete i cappelli delle zucchine e portate sul fuoco a fiamma bassa per circa  40 minuti . Se notate che durante la cottura il fondo delle zucchine inizia a scurirsi, versate un po’ di acqua e proseguite la cottura fino a che saranno completamente cotte.

    Dopodiché togliete dal fuoco, lasciate intiepidire ed impiattate.  Versate sopra il fondo di cottura e servite.

Note

Sapete cos’è il fondo di cottura?

Il fondo di cottura è tutto ciò che rimane in pentola dopo aver cotto gli alimenti dal quale vanno tolti eventuali residui tipo rosmarino, aglio, carota etc. Con esso è possibile condire gli alimenti che avete cucinato. Se è troppo liquido è possibile farlo rapprendere con qualche cucchiaino di farina o amido di mais.

 

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!?

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.