Crea sito

Paté di fegatini di pollo in salmì

Paté di fegatini di pollo in salmì

Il Patè di fegatini di pollo in salmì è una salsa per condire crostini di pane serviti come antipasto. Nella mia famiglia  è un classico che non manca mai, la mia mamma li prepara da sempre e abbiamo l’abitudine di spalmarli sulle fette di pane e ripassarli in forno per rendere i crostoni croccanti. Seguitemi che vi racconto come preparo il Paté di fegatini di pollo in salmì.

Monica

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 90 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 600 grammi di paté
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 400 durelli di pollp
  • 200 g Fegatini di pollo
  • 2 Carote
  • 2 coste di sedano
  • 1/2 cipolla
  • 1 ciuffo Salvia
  • 3 cucchiai Capperi
  • 1/2 bicchiere Acqua
  • 1/2 bicchiere Aceto
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa dovrete lavare bene i durelli ed i fegatini, poi sciacquateli e scolateli, quindi metteteli in una casseruola e fateli scottare per circa 15 minuti.

  2. Dopodiché scolateli, sciacquateli e rimetteteli nella casseruola con la cipolla tritata, la carota, il sedano e le foglie di salvia. tutto lavato e asciugato.  Salate e fate rosolare bene, dopodiché   versate l’acqua e l’aceto e fate cuocere nel liquido, aggiungete altra acqua se necessario, dovrà rimanere il fondo di cottura che oltre a dare sapore, vi aiuterà a rendere morbido il composto nel momento in cui lo passerete al  mixer.

  3. A cottura ultimata, togliete dal fuoco e mettete tutto nel bicchiere del frullatore,  azionate il motore fino ad ottenere un composto facilmente spalmabile, se necessario aggiungete dell’olio a crudo.

  4. Il Patè di fegatini di pollo in salmì è pronto per essere utilizzato.

Note

Consigli:

Per un gusto più deciso, potete aggiungere qualche filetto di acciughe nel momento in cui passate al mixer il composto.

Il paté si conserva per una settimana in frigorifero in un vasetto di vetro a chiusura ermetica, coprite con dell’olio prima di mettere il coperchio. Al  momento dell’utilizzo, fate scaldare a bagno maria il vasetto per una ventina di minuti.

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.