Pan di zucca

Pan di zucca

Dopo il Pan di Pesca, ecco a voi il Pan di zucca! Sinceramente è a prima volta che utilizzo la zucca nei dolci, pur essendo predisposta a tale scopo dato il suo sapore dolciastro. Mi sono ritrovata con 10 kg du zucca gialla da consumare, perché mio zio Giuliano le coltiva e me ne ha regalata così tanta che in questi giorni la sto utilizzando per tantissime preparazioni. Pensa e ripensa ho avuto la bellissima idea, tra l’altro azzeccata, di modificare la mia ricetta della torta di pesche frullate, sostituendo le pesche con la zucca. Una torta da provare assolutamente, rimane mordida e umida, perfetta per la merenda o la prima colazione. Seguitemi che la prepariamo insieme.


Monica
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 220 gFarina 00
  • 180 gZucchero
  • 200 gZucca gialla (peso senza buccia)
  • 80 gOlio di semi di arachide (o girasole)
  • 2Uova
  • 10 gLievito chimico in polvere
  • 1stampo da 20 cm

Preparazione

  1. Per realizzare il Pan di zucca, dovrete mettere la zucca, già pulita e privata della buccia nel boccale del frullatore, azionate e riducetela in purea. Successivamente, versate le uova, lo zucchero, l’olio e la farina nella quale avrete stemperato il lievito. Azionate il frullatore fino a quando il composto sarà liscio e cremoso. Imburrate e infarinate lo stampo, scrollate la farina in eccesso e versate l’impasto. Livellate con il dorso di un cucchiaio ed infornate a 180°, a forno caldo, per circa 30 minuti. Mi raccomando fate sempre la prova dello stecchino per capire se il dolce è cotto, quindi aprite velocemente il forno e infilate uno stecchino al centro della torta, se esce asciutto significa che è pronta. Infine, sfornate, lasciate raffreddare completamente e servite il pan di zucca.

Note

Consiglio: Se non volete sporcarvi le mani per imburrare e infarinare lo stampo, provate la novità di Paneangeli, Ungiteglia, in una praticissima confezione spray. QUI  trovate ulteriori informazioni sul prodotto. Questa ricetta è stata redatta in collaborazione con Degustabox Italia e Paneangeli, Se siete curiosi di vedere cosa c’è nella box di ottobre, scopritelo QUI. Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.