Gnocchi alla boscaiola

Gli Gnocchi alla boscaiola sono buonissimi e non aggiungerei altro se non che io e mia figlia Alessia ce ne siamo mangiate una quantità spropositata per pranzo, eravamo sole solette e in men che non si dica i nostri piatti erano completamente vuoti!

 

 

Categoria: primi

Tempo di preparazione: 10 min.

Tempo di cottura:  25 min.

Difficoltà: facile

Costo: basso

 

Occorrente per 4 persone:

  • 600 g di gnocchi di patate o di ricotta
  • 350 g di misto funghi con porcini surgelati
  • 2 salsicce
  • 200 g di prosciutto cotto a cubetti
  • 200 ml di panna da cucina (io uso sempre la versione leggera)
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • 1 spicchio di aglio
  • formaggio grattugiato q.b.

Preparazione:

Mettete i funghi ancora congelati in una padella con pochissimo olio (giusto per non farli attaccare) e lasciate andare  a fuoco medio fino a quando rilasceranno un’acqua scura, quindi scolateli e rimetteteli in padella con altro olio e 1 spicchio di aglio e del sale. Aggiungete le salsicce private della pelle e sbriciolate insieme al prosciutto cotto a cubetti e lasciate cuocere circa 10 minuti.

Quando l’acqua per gli gnocchi bolle, gettateli e appena tornano a galla scolateli. Quindi versateli nella padella e unite anche la panna. Amalgamate delicatamente, spolverizzate con del formaggio grattugiato e servite  gli Gnocchi alla boscaiola.

Consiglio:

Per dare colore al piatto, lavate, asciugate e tritate finemente del prezzemolo, poi spolverizzatelo su ogni piatto prima di servire.

Se non amate la panna, o siete intolleranti, potete usare quella vegetale oppure evitate di aggiungerla e condite con un filo di olio extra vergine di oliva a crudo, gli gnocchi saranno comunque appetitosi.

 

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

 

 

Precedente Cheesecake ricotta e gocce di cioccolato Successivo Come preparare il brodo vegetale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.