Crea sito

Crostata senza cottura alle albicocche

Crostata senza cottura alle albicocche

Crostata senza cottura alle albicocche, un dolce facilissimo e perfetto da gustare durante le afose giornate estive. Veloce e senza accendere il forno! Vi sembra poco? Seguite la preparazione, vi accorgerete di quanto è semplice realizzare questa delizia!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 350 g frollini al cacao
  • 150 g Burro
  • 250 ml Panna fresca liquida (va bene anche quelle vegetale)
  • 250 g Formaggio spalmabile
  • 6 cucchiai Zucchero (se usate la panna vegetale 4 cucchiai)

Preparazione

  1. Per preparare la Crostata senza cottura alle albicocche, per prima cosa, dovrete sciogliere al burro a fiamma bassissima, poi fatelo intiepidire.

    Nel frattempo, sbriciolate al mixer i biscotti fino a ridurli in polvere. Se non avete il mixer, mettete i biscotti in un sacchetto di pastica, chiudetelo e passateci sopra più volte un mattarello fino a quando i biscotti saranno perfettamente sbriciolati.

    Mettete i biscotti e il burro in una ciotola e amalgamate bene, dopodiché distribuiteli sul fondo e sui bordi di uno stampo rettangolare da 35×11 cm.

    Pressate bene il fondo e i bordi, aiutatevi con il dorso di un cucchiaio e mettete in frigo a compattare.

    Intanto, montate la panna con lo zucchero fino a quando sarà ben soda, poi scolate bene il formaggio fresco e unitelo alla panna. Amalgamate bene con una frusta o una spatola fino a quando otterrete un composto sodo e cremoso.

    Riprendete la base di biscotti e versate quasi tutto il composto cremoso, con il restante decorate i bordi.

    Lavate e asciugate le albicocche, tagliatele a spicchi e disponetele in diagonale sulla superficie della crostata. Decorate con qualche fogliolina di menta e rimettete in frigo fino al momento di servire.

     

     

Note

Consigli:

Per sformare bene il dolce, vi consiglio di utilizzare uno stampo con la base amovibile e con la lama di un coltello affilato o una spatola lunga da dolci, staccatelo dalla base e ponetelo delicatamente su un vassioio da portata.

 

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.