Crea sito

Costolette di agnello panate al forno

Costolette di agnello panate al forno

Le Costolette di agnello panate al forno sono un secondo piatto molto gustoso che si prepara in poco tempo e piace moltissimo anche ai bambini. Io le preparo al forno perché in questo modo sono più leggere e si possono mangiare fino a sazietà. Ma, se volete strafare, potete anche friggerle in abbondante olio bollente, per un risultato strepitoso. E comunque, in qualsiasi modo deciderete di cuocerle, sono sicura che vi piaceranno moltissimo. 😉

Monica

Non perdete anche i Secondi di carne per Natale 2018!

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Alto

Ingredienti

  • 12 Costolette di agnello
  • 2 Uova
  • q.b. Pane grattugiato
  • 2 spicchi Aglio
  • 3/4 rametti Rosmarino
  • 1/2 limone
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa, mettete le costolette in una pirofila e conditele con sale, pepe, olio e il succo del limone, gli spicchi di aglio e il rosmarino. Fate insaporire circa un ora, ma se avete più tempo a disposizione, saranno più profumate e gustose, se non lo avete per niente, non importa, saranno buone lo stesso.

  2. Trascorso il tempo di posa, rompete le uova in una ciotola capiente, sbattetele con una forchetta e immergetevi le costolette. Fate in modo di fa passare l’uovo su tutte le costolette, quindi passatele nel nel pane grattugiato (senza esagerare)

  3. Oleate la leccarda del forno ed adagiatevi la carne, irrorate con dell’olio ed infornate a 220-230° per circa 25/30 minuti, girandole a metà cottura, e comunque non prima che abbiano formato una crosticina dorata!

  4. Infine, sfornate, impiattate e servite le Costolette di agnello panate al forno

Note

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito! 🙂  Mi trovate su Instagram  Pinterest Google+  Youtube  Twitter o sulla mia pagina Facebook per non perdere nessuna novità!!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.