Crea sito

Braciole di maiale panate

Braciole di maiale panate

Braciole di maiale panate ma cotte in forno. Sono un secondo piatto povero ma veramente gustoso, alla portata di tutte le tasche e di tutti i gusti. Facilissime da preparare, piacciono a grandi e piccini e in abbinamento a delle croccanti patate al forno diventeranno un super pasto, da farci il botto. A proposito, lo sapete che la carne di maiale è la più consumata al mondo? Addirittura più di pollo e manzo, una carne rosata, una via di mezzo tra le carni bianche e rosse. Economica e gustosa, devo ammettere che la mangio sempre volentieri. Ma vogliamo parlare di queste Braciole di maiale panate? Seguitemi che vi racconto come le preparo.
Monica

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Braciole di maiale
  • 3Uova
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Pane grattugiato
  • q.b.Rosmarino
  • q.b.limone
  • 2 spicchiAglio

Preparazione

  1. Per prima cosa, condite le braciole di maiale con sale e pepe e mettetele in ammollo nell’uovo sbattuto insieme al rosmarino e agli spicchi di aglio. Lasciate riposare almeno mezz’ora o più se avete tempo.

  2. Trascorso il tempo di riposo, passate le braciole nel pane grattugiato e sistematele sulla leccarda rivestita di carta da forno.

  3. Irrorate con abbondante olio extra vergine di oliva e infornate a 200°, a forno ventilato preriscaldato, per circa 25/30 minuti girandole a metà cottura, i lati devono essere ben dorati.

  4. Infine, sfornate e servite le Braciole di maiale panate con delle fettine di limone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.