Spaghetti alla carrettiera

Spaghetti alla carrettiera con pangrattato: una ricetta di primo piatto economica e veloce, ma che dico veloce, velocissima! Più veloce di questa pasta con pangrattato forse c’è un panino o un pranzo al volo al bar! Un modo per variare ciò che portiamo in tavola quando non abbiamo davvero abbastanza tempo o tanta voglia di stare ai fornelli, una versione più sfiziosa della solita pasta aglio e olio o con il burro. Pochi ingredienti, poca o zero tecnica, ma sapori diversi. Questa è una delle tante varianti della pasta alla carrettiera di tradizione siciliana.

spaghetti alla carrettiera
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione2 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti degli Spaghetti alla carrettiera

  • 320 gSpaghetti Integrali
  • 2 spicchiAglio
  • 1 ciuffoPrezzemolo
  • 1 cucchiainoOrigano
  • 5 cucchiaiPangrattato
  • q.b.Sale, Pepe Nero
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 4 cucchiaiPecorino (opzionale)
  • un quartoPeperoncino secco (facoltativo)

Strumenti

  • 2 Padelle
  • 1 Pentola

Preparazione degli Spaghetti alla carrettiera

  1. Come vedi, nella lista degli ingredienti ho inserito come “opzionale” l’uso del pecorino grattugiato, che penso sia presente in tutte le versioni della pasta alla carrettiera di tradizione siciliana. Ho provato questa ricetta veloce sia con il formaggio sia senza e per quanto siano entrambe ottime, personalmente la preferisco in versione vegan, solo con tanto pangrattato croccante. Per questo motivo lascio la scelta a te: in entrambi i casi, questa pasta sarà buonissima!

  2. Anche il peperoncino è facoltativo: c’è a chi piace e a chi no. Io non lo metto sempre perché a volte questa pasta con pangrattato la mangia anche il mio bambino e a lui il piccante non piace. Se decidi di usarlo, eliminalo dalla padella dopo averlo leggermente rosolato nell’olio extravergine d’oliva.

  3. I miei spaghetti alla carrettiera dicevo, sono una versione di pasta con pangrattato, una variazione sul tema dell’aglio e olio, con l’aggiunta dell’origano e l’uso di spaghetti integrali per dare gusto e profumo mediterraneo a questa pasta semplice e veloce.

  4. Per dare un ulteriore tocco di sapore, ti consiglio di usare pangrattato di pane integrale o di pane ai cereali, di quello grattugiato un po’ grossolano, che una volta tostato non solo sarà profumatissimo, ma darà a questa pasta alla carrettiera una consistenza speciale!

  5. Questa ricetta è così veloce che il condimento sarà pronto ancora prima che gli spaghetti siano cotti, un razzo! Mentre gli spaghetti cuocevano, ho tritato gli spicchi di aglio e li ho rosolati pian piano in un filo d’olio extravergine d’oliva in una ampia padella (mi serve grande per condirci dentro gli spaghetti alla carrettiera).

  6. Pronto l’aglio, ho spento il fuoco e ho aggiunto il prezzemolo tritato, e ho condito con una spolverata di pepe e l’origano.

  7. In un’altra padella antiaderente ho preparato il pangrattato che darà un tocco particolare alla pasta: l’ho condito con il sale e un pochino d’olio evo e l’ho tostato mescolandolo di continuo, stando attenta a non farlo colorare troppo.

  8. Una volta pronti gli spaghetti integrali, li ho scolati tenendo da parte un po’ di acqua di bollitura, li ho messi nella padella tiepida con l’aglio, ho aggiunto il pangrattato tostato e mescolato per bene. Io ho aggiunto una mestolata di acqua di bollitura per amalgamare bene il condimento. Se serve, aggiungi un filino d’olio a crudo.

    Gli spaghetti alla carrettiera si servono (e si mangiano!) subito. Buon appetito!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.