Mini polpettone, ricetta fantasia

mini polpettone uovo-speck

Ciao a tutti! Oggi Mini Polpettone, una ricetta golosa che è un modo diverso di presentare la carne macinata. Io li ho preparati in due varianti: con speck e uovo sodo e con i wurstel, ma ovviamente li potete comporre come preferite, seguendo i vostri gusti e la vostra fantasia, magari preparandone uno diverso per ciascun commensale!

Vi racconto come li ho fatti.

  • Ingredienti per il mini polpettone (due):

  • 400 g di carne macinata magra di manzo o mista suino-bovino (a vostra scelta!),
  • 1 uovo,
  • ½ cucchiaino di scorza di limone,
  • 1 cucchiaino di erbette tritate (salvia, alloro, rosmarino, timo),
  • 1 cucchiaio di parmigiano o grana grattugiato,
  • q.b. sale e pepe,
  • per la farcitura:
  • 1 uovo,
  • 4 fette di speck,
  • 2 wurstel di suino o di pollo (a vostro gusto),
  • per la cottura:
  • q.b. vino bianco,
  • 1/3 di cubetto di dado bio.

L’idea di fare non un polpettone grande ma più piccoli mini polpettoni l’ho rubata a mia mamma che ne fa sempre uno per ciascun uovo.

Per prima cosa ho condito la carne macinata, tutta insieme: ho aggiunto in una terrina l’uovo leggermente sbattuto, il parmigiano, sale, pepe e le erbette tritate finemente. Ho mescolato ben bene con la forchetta e ho diviso la carne macinata a metà.

Ho fatto l‘uovo sodo cuocendolo per 8 minuti dall’ebollizione dell’acqua, l’ho sgusciato e l’ho fatto raffreddare. Ho steso la carne dandole uno spessore di circa 1 cm, ci ho steso sopra le fette di speck e ho adagiato infine l’uovo sodo. Ho avvolto tutto ben bene formando una bella palla, e il primo mini polpettone è fatto.

Stesso procedimento per il secondo mini polpettone di carne macinata: l’ho stesa e ci ho messo i due wurstel tagliati a metà, ho chiuso la carne tutta intorno formando l’altra palla.

Ho fatto rosolare i mini polpettoni per circa 10 minuti in padella con l’olio extravergine d’oliva, rigirandoli perché si formasse la crosticina su tutta la superficie. Poi ho sfumato con il vino e ho aggiunto il dado bio sbriciolato per aggiungere sapore e formare il sughetto. Ho chiuso col coperchio e ho fatto completare la cottura per altri 10 minuti.

Li ho serviti affettati, con una bella insalata mista.

Buon appetito 🙂

p.s. Se volete un impasto ancora più morbido vi suggerisco di aggiungere alla carne macinata una patata lessa bella morbida e ben schiacciata, o il classico mezzo panino raffermo ammorbidito nel latte e poi ben strizzato!

mini polpettone wurstel

2 Risposte a “Mini polpettone, ricetta fantasia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, bool given in /membri/ricciaifornelli/ricciaifornelli/wp-content/plugins/subscribe-to-comments-reloaded/wp_subscribe_reloaded.php on line 1540

Warning: array_flip() expects parameter 1 to be array, bool given in /membri/ricciaifornelli/ricciaifornelli/wp-content/plugins/subscribe-to-comments-reloaded/wp_subscribe_reloaded.php on line 1544

Warning: in_array() expects parameter 2 to be array, null given in /membri/ricciaifornelli/ricciaifornelli/wp-content/plugins/subscribe-to-comments-reloaded/wp_subscribe_reloaded.php on line 1547

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.