Involtini di melanzane e polpette gratinati

Gli involtini di melanzane e polpette sono la ricetta perfetta per rendere speciali ed irresistibili le melanzane grigliate.

Le melanzane si trasformeranno in prelibati involtini che custodiranno al loro interno delle prelibate e succulente polpette. Verranno condite con un profumatissimo sugo al basilico e gratinati in forno. Non potete immaginare che sapore sprigioneranno. Saranno irresistibili e talmente buoni che sarà proprio difficile smettere di mangiarli.

Sono favolosi! Il mio blog si chiama Piovono Ricette ed oggi piovono “polpette” … ma avvolte dalle melanzane e cotte in forno con un prelibato sughetto accarezzato dalla mozzarella filante. C’è nulla di più buono e goloso?

involtini di melanzane e polpette
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di riposo45 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la salsa di pomodoro:

400 g passata di pomodoro
1 cipolla dorata (piccola)
q.b. basilico
1 bicchiere acqua
q.b. sale
q.b. olio extravergine d’oliva

Per le polpette:

400 g carne macinata (misto vitello, maiale e manzo)
100 g pane raffermo (tipo Altamura o casereccio)
30 g pecorino romano (grattugiato)
40 g parmigiano grattugiato
120 ml latte (1 bicchiere)
1 uovo
1 spicchio aglio
q.b. prezzemolo
q.b. sale
q.b. pepe

Per gli involtini di melanzane:

2 melanzane (grandi)
40 g pangrattato
30 g formaggio grattugiato
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. basilico
150 g mozzarella

Strumenti

1 Bistecchiera antiaderente

Passaggi

Iniziamo la preparazione degli involtini di melanzane e polpette gratinati dalla preparazione della salsa di pomodoro.

Laviamo e sbucciamo la cipolla.

Sminuzziamola il più finemente possibile con l”aiuto di un coltello.

CONSIGLIO: potete anche tritarla con l’aiuto di un mixer.

In questo modo profumerà la salsa ma non si avvertirà la consistenza.

In un capiente tegame dai bordi alti facciamo rosolare la cipolla sminuzzata con un pò d’olio.

Lasciamola cuocere lentamente ad a fiamma bassa.

Dovrà quasi sciogliersi nell’olio.

Una volta ben appassita aggiungiamo la passata di pomodoro ed un bicchiere d’acqua.

Insaporiamo la salsa con una presa di sale ed abbondanti foglie di basilico spezzettate.

Amalgamiamo bene il tutto e lasciamo cuocere, coprendo con il coperchio, a fuoco molto basso per circa 30 minuti.

Prepariamo l’impasto per le polpette.

Tagliamo il pane a cubetti e, con l’aiuto di un mixer, frulliamolo grossolanamente.

Trasferiamolo in una ciotola.

Uniamo un bicchiere di latte ed impastiamo con le mani in modo da far penetrare bene il latte all’interno del pane.

Lasciamo risposare per circa 10-15 minuti.

Consiglio: utilizzate il pane di Altamura raffermo o del pane casereccio in modo da ottenere una consistenza morbida e non gommosa ed un sapore molto più deciso e gustoso.

Uniamo al pane anche la carne macinata.

Consiglio: io ho utilizzato un macinato misto (70% carne di vitello e manzo e 30% maiale). Se il pane vi sembra troppo bagnato, strizzatelo con le mani prima di unire la carne.

Aggiungiamo anche: una pizzico di sale, un uovo, i formaggi grattugiati, il prezzemolo tritato, una macinata di pepe ed uno spicchio d’aglio sminuzzato.

Consiglio: io preferisco schiacciarlo con lo schiaccia-aglio in modo da ridurlo in una poltiglia facilmente amalgamabile all’impasto, ma se non ce l’avete, potete privare lo spicchio d’aglio dell’anima (cioè della parte centrale meno digeribile) e ridurlo a pezzetti piccolissimi.In alternativa, potete anche profumare l’impasto con una spolverata di aglio in polvere

Amalgamiamo bene tutti gli ingredienti con le mani e fino ad ottenere un composto omogeneo.

Copriamo con pellicola e lasciamo riposare per circa 30 minuti.

Nel frattempo, grigliamo le melanzane.

Tagliamo le melanzane (lavate, asciugate e private delle due estremità) a fette abbastanza sottili (spesse circa mezzo cm) nel senso della lunghezza

Mettiamo sul fuoco una griglia, leggermente oleata (io ci passo su un foglio di carta da cucina con un goccio d’olio) e con un pizzico di sale grosso.

Appena ben caldagrigliamo le melanzane, poche alla volta, rigirandole da entrambi i lati, in modo da ottenere una cottura uniforme.

Disponiamole, di volta in volta, in un piatto capiente.

Consiglio: potete anche grigliare le melanzane con largo anticipo (o anche dal giorno prima) per poi averle pronte al momento della preparazione.

Possiamo dar forma agli involtini di melanzane e polpette.

Per le polpette: preleviamo una piccola porzione di impasto e lavoriamola tra i palmi delle mani in modo da formare una pallina.

Diamoli poi una forma allungata.

involtini di melanzane e polpette

Posizioniamo la polpetta su una fetta di melanzana.

Arrotoliamo in modo da formare un involtino (come in foto).

Irroriamo una pirofila con un goccio d’olio.

In un piatto uniamo un pò di pangrattato ed un pò di formaggio grattugiato.

Passiamo l’involtino nella panatura.

involtini di melanzane e polpette

Trasferiamolo nella pirofila con la parte della chiusura verso il basso.

Proseguiamo in questo modo per tutti i restanti involtini di melanzane e polpette.

involtini di melanzane e polpette

Distribuiamo uniformemente la salsa di pomodoro su tutti gli involtini.

Cuociamo in forno preriscaldato a 180° C per circa 25/30 minuti.

Trascorso questo tempo sforniamoli e ricopriamo tutta la superficie con la mozzarella sminuzzata, un pò di formaggio grattugiato ed un pò di pangrattato

Lucidiamo con un filo d’olio.

involtini di melanzane e polpette

Proseguiamo la cottura alla stessa temperatura (180° C) per circa 10 minuti.

Saranno pronti quando la mozzarella inizierà a filare

involtini di melanzane e polpette

Una volta pronti sforniamoli ed impreziosiamoli con altro basilico.

Gli involtini di melanzane e polpette sono pronti e vi assicuro che saranno deliziosi!

involtini di melanzane e polpette

Se vi piacciono le mie ricette, venite a trovarmi sulla mia pagina
Facebook (cliccando qui) , su Instagram (cliccando qui),

su Pinterest (cliccando qui), su YouTube (troverete il mio canale
cliccando qui)  

Per tutte le altre ricette visitate il mio blog –> cliccando qui.
Basterà sfogliare il menù e troverete tante ricette semplici e sfiziose.

Sono a vostra disposizione per qualsiasi dubbio, domanda o chiarimento per cui non esitate a contattarmi.
Isabel

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.