Crea sito

Orata al forno

Quando hai intenzione di preparare una cena leggera e salutare, ma comunque non vuoi rinunciare ad un secondo piatto estremamente gustoso, puoi provare l’ORATA AL FORNO. Si tratta di una ricetta veramente semplice da realizzare che ti permetterà di portare in tavola, in poco tempo, una pietanza saporita ma molto nutriente e digeribile; è perfetta anche per chi è a dieta grazie al ridotto apporto calorico del pesce.

Leggi anche: orata all’acqua pazza.
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni1 persona
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Orata (di circa 400 grammi per persona)
  • 1Patata (di grandi dimensioni per ogni orata)
  • 10Pomodorini ciliegino (per ogni orata)
  • 2 fetteLimone (per ogni orata)
  • 1Rametto (rosmarino per ogni orata)
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. 1. Come prima cosa lava e sbuccia le patate, tagliatele a rondelle piuttosto sottili (circa 3 millimetri di spessore) ed adagiale sul fondo di una pirofila da forno (dove andrai a cuocere poi anche le orate).

  2. 2. Metti le patate nel forno preriscaldato a 200° C dopo averle salate e pepate a tuo piacimento e dopo avervi cosparso sopra un leggerissimo filo d’olio d’oliva; fai cuocere le patate in questo modo per 5 minuti (ossia il tempo che ti servirà per condire le orate).

  3. 3. Mentre le patate sono in cottura, metti nel ventre delle orate (dopo che le avrete eviscerate) un paio di fette di limone ed un rametto di rosmarino e cospargi le orate con un leggero filo d’olio d’oliva.

  4. 4. Taglia i pomodorini ciliegini a metà e quando le patate avranno terminato i 5 minuti di cottura, estrai la pirofila dal forno e metti i pomodorini tagliati sopra le patate.

  5. 5. Adagia le orate sul letto di patate e pomodorini ed inforna nuovamente il tutto nel forno preriscaldato per 20 minuti circa (questo è il tempo necessario per cuocere di un’orata di circa 400 grammi, ma il tempo potrebbe essere maggiore o minore proporzionalmente al peso delle orate che andrai a cucinare).

  6. 6. Trascorso il tempo di cottura, estrai dal forno la pirofila e servi in tavola le orate (sempre adagiate sul letto di patate e pomodorini) dopo averle salate e pepate a tuo piacimento (tieni presente che l’orata è un pesce molto saporito che spesso non necessita dell’aggiunta di sale o pepe).

    Leggi anche: FILETTI DI CERNIA AL LIMONESALMONE AL CARTOCCIO.

Consigli

Se vuoi dare un tocco di sapore in più alla pietanza, puoi preparare a parte un sughetto d’olio, aglio e prezzemolo che potrai usare per condire il pesce. BUON APPETITO!!! Torna alla HOME PAGE per leggere tutte le ricette!!! Ti piacciono le mie ricette? Allora, segui PRONTI IN UN ATTIMO anche su Facebook per non perdere nessuna novità!!! CLICCA QUI e lascia il tuo LIKE!!! GRAZIE!!!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.