Zuccotto con crema al pistacchio

Ti piacerebbe portare in tavola un dessert buono e dal gusto delicato e non stucchevole? Allora, segnati la ricetta dello ZUCCOTTO CON CREMA AL PISTACCHIO perché risponde perfettamente a tutte queste caratteristiche!!! Inoltre – e la cosa di certo non guasta – è anche molto semplice e veloce da preparare!

  • DifficoltàMedio
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Preparazione

  1. 1. Prepara il Pan di Spagna seguendo la ricetta illustrata qui adeguando le dosi per fare in modo di ottenere 250 grammi di Pan di Spagna, ovvero due dischi aventi ciascuno uno spessore di circa 2 centimetri (se non hai tempo di preparare il pan di Spagna vanno bene anche i dischi che puoi reperire in commercio).

  2. 2. Appena il Pan di Spagna sarà pronto, fallo raffreddare e poi taglialo, utilizzando un coltello lungo e sottile, in modo da ottenere due dischi.

  3. 3. Prepara la crema al pistacchio seguendo la ricetta che trovi qui adeguando le dosi per fare in modo di ottenere 200 grammi di crema.

  4. 4. Bagna leggermente i dischi di Pan di Spagna con il latte (fai attenzione a non inumidirli troppo).

  5. 5. Fodera il tuo stampo da zuccotto con la pellicola trasparente (io ho utilizzato uno stampo da zuccotto di centimetri 16). Posiziona il Pan di Spagna in modo da coprire tutto lo stampo (se necessario, taglia pure il Pan di Spagna in spicchi per facilitare l’operazione). Pressa leggermente con le mani il Pan di Spagna per fare in modo che non si stacchi dallo stampo.

  6. 6. Utilizzando le fruste elettriche monta molto bene la panna (che dovrà essere molto fredda, quindi meglio se la togli dal frigorifero solo prima di montarla) ed avendo cura di incorporare lo zucchero a velo molto lentamente in modo da non far formare grumi.

  7. 7. Incorpora alla panna la crema al pistacchio mescolando il tutto dal basso verso l’alto per non far smontare la panna.

  8. 8. Metti quasi tutta la crema che avrai ottenuto all’interno dello zuccotto; lascia da parte circa mezzo bicchiere di crema per la decorazione finale.

  9. 9. Copri lo zuccotto con l’ultima fetta di Pan di Spagna (anch’essa leggermente bagnata con il latte) e poi copri lo zuccotto con un altro foglio di pellicola trasparente.

  10. 10. Posiziona un peso sopra lo zuccotto in modo da compattarlo e mettilo a riposare in congelatore per almeno 5 ore (molte persone preferiscono lasciare lo zuccotto a riposare in frigorifero, magari per un tempo più lungo, ma ritengo che sia preferibile inserirlo direttamente in congelatore per ottenere un dessert più compatto).

  11. 11. Trascorso il tempo di riposo del dessert, toglilo dal congelatore e spolvera sopra la superficie dello zuccotto una passata di cacao amaro in polvere.

  12. 12. Trita circa 15 pistacchi con un robot da cucina non troppo finemente e con la granella che avrai ottenuto decora il tuo dessert.

  13. 13. Prendi la crema che avevi lasciato da parte ed, utilizzando una sac à poche, realizza le decorazioni alla base dello zuccotto così come vedi in foto. Leggi anche: SEMIFREDDO AL CIOCCOLATO, CAFFÈ E PANNACHEESECAKE AMARETTI E CIOCCOLATO.

Consigli

Ricordati che il tuo zuccotto con crema al pistacchio deve rimanere fuori dal congelatore almeno un’ora e mezza prima di essere servito. BUON APPETITO!!! Torna alla HOME PAGE per leggere tutte le ricette!!! Ti piacciono le mie ricette? Allora, segui PRONTI IN UN ATTIMO anche su Facebook per non perdere nessuna novità!!! CLICCA QUI e lascia il tuo LIKE!!! GRAZIE!!!

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.