Girelle di salmone

Le GIRELLE DI SALMONE sono uno sfizioso stuzzichino molto semplice e veloce da preparare che può essere servito in tavola anche come antipasto per un pranzo tra amici oppure durante le feste.

Sono perfette da assaporare durante un buffet di compleanno o di una cerimonia o più semplicemente nel corso di un aperitivo.

Sono ideali da realizzare quando vuoi portare in tavola un finger food saporito per i tuoi ospiti, senza dover trascorrere troppo tempo in cucina. Per prepararli ti serviranno solo tre ingredienti: salmone affumicato, un rotolo di pasta sfoglia (che puoi acquistare già pronto, oppure puoi realizzare seguendo la ricetta che trovi qui) e del formaggio cremoso tipo Philadelphia.

Con un rotolo di pasta sfoglia otterrai circa 6 girelle piuttosto grandi e corpose (se le vuoi più piccole basterà arrotolore meno le tue girelle di pasta sfoglia); saranno perfette da portare in tavola insieme ad altri stuzzichini o con olive, carciofi, cipolline in agrodolce o la classica giardiniera.

Se non ti piacciono le girelle, puoi cambiare forma a questi stuzzichini; ad esempio, potresti dar loro la forma di una caramella, di un cono, di un cornetto, di un rustico o di una giradola.

Per questa ricetta si consiglia di non sostituire il salmone affumicato con il salmone fresco perché sarebbe troppo difficile da tagliare in fettine e soprattutto perché i rotolini perderebbero tutti il loro sapore conferito proprio dal salmone affumicato (che è più salato e saporito rispetto a quello fresco).

Leggi anche la ricetta del tortino al salmone.

girelle di salmone
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 Girelle
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

PREPARAZIONE DELLE GIRELLE DI SALMONE

  1. 1. Come prima cosa stendi il rotolo di pasta sfoglia sul piano di lavoro e dividilo in 6 strisce di uguali dimensioni tagliandolo parallelamente alla parte più stretta del foglio. Se vuoi realizzare la pasta sfoglia in casa, puoi seguire la ricetta che trovi qui.

  2. 2. Taglia in pezzettini il salmone e disponi alcuni pezzi su metà dell’altezza di ogni striscia di pasta sfoglia, lungo tutta la lunghezza della striscia.

  3. 3. Metti un po’ di Philadelphia sopra al salmone che hai precedentemente steso sulle strisce di pasta sfoglia.

  4. 4. Ripiega la parte inferiore della striscia di pasta sfoglia sulla parte superiore avendo cura di racchiudervi all’interno il salmone e la Philadelphia.

  5. rotolini di salmone

    5. Arrotola su se stessa ogni striscia per formare delle girelle e chiudi bene la parte esterna affinché non si riapra poi una volta nel forno.

  6. girelle di salmone

    6. Disponi le girelle di salmone in una leccarda sopra ad un foglio di carta da forno e spennella la superficie delle girelle con il tuorlo dell’uovo mischiato ad un goccio di olio extravergine d’oliva.

  7. 7. Fai cuocere i rotolini al salmone nel forno preriscaldato in modalità statica a 200° C per 20 minuti; a cottura ultimata, fai raffreddare leggermente e poi potrai servire in tavola le tue girelle di salmone.

  8. Se ti è piaciuta questa ricetta non perderti la raccolta di ricette con il salmone: sono tutte molto semplici e veloci da realizzare senza rinunciare al gusto.

Conservazione dei rotolini di salmone

  1. Questi rotolini di salmone si conservano in frigorifero per massimo due giorni; non sono adatti ad essere congelati. Del resto, in considerazione della velocità di realizzazione, non c’è davvero necessità di preoccuparsi della conservazione.

Consigli

Se vuoi, puoi sostituire la Philadelphia con altro tipo di formaggio cremoso, come ad esempio, la robiola, oppure con dello stracchino. Puoi inoltre aggiungere una leggera spolverata di prezzemolo sul ripieno delle girelle prima di chiuderle. BUON APPETITO!!!

Torna alla HOME PAGE per leggere tutte le ricette!!!

Ti piacciono le mie ricette? Allora, segui PRONTI IN UN ATTIMO anche su Facebook per non perdere nessuna novità!!! CLICCA QUI e lascia il tuo LIKE!!! GRAZIE!!!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.