Cestino pasquale

Il CESTINO PASQUALE è un antipasto molto appetitoso e perfetto da gustare in occasione di pranzi o cene in famiglia con i tuoi cari o con i tuoi amici. Tuttavia, proprio grazie alla sua semplicità e velocità di realizzazione, potrai prepararlo anche solo per toglierti la voglia di qualcosa di sfizioso quando il tempo da dedicare alla cucina non è molto. Può, inoltre, essere preparato la sera prima per poterlo portare con te durante un picnic all’aria aperta.

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Gamberi sgusciati
  • 2Uova
  • 8Gambi di asparago
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione

  1. 1. Prepara la pasta briseé secondo le indicazioni che puoi trovare qui e riducendo le dosi ad 1/4.

  2. 2. Mentre prepari la pasta, metti a bollire in una pentola le uova per circa 8 minuti ed in un’altra pentola scotta leggermente gli asparagi.

  3. 3. Stendi la pasta brisée sopra ad un piano di lavoro fino a raggiungere uno spessore di circa 3 millimetri.

  4. 4. Taglia quindi la pasta a formare 8 mezzelune e sovrapponile poi due a due, una sopra l’altra, girate in senso opposto l’un l’altra.

  5. 5. Posiziona nel centro della pasta (al centro delle due mezze lune) i gamberi, gli asparagi e metà uovo sodo che nel frattempo avrai tolto dall’acqua e sgusciato.

  6. 6. A questo punto prendi le due punte estreme di ciascuna mezzaluna di pasta ed uniscile a cerchio intorno agli altri ingredienti, così da formare un cestino di pasta, spennella il tuo cestino con il tuorlo dell’uovo ed aggiungi sale e pepe a tuo piacimento.

  7. 7. Metti il tutto per 15 minuti in forno preriscaldato a 180°C; a cottura ultimata, fai raffreddare leggermente il tuo cestino pasquale e poi potrai portarlo in tavola. Leggi anche: tortino salato agli asparagifagotti di pasta sfoglia asparagi e gamberi.

Consigli

Se vuoi ottenere un sapore più deciso, puoi mettere all’interno del cestino, anche una spolverata di prezzemolo od addirittura anche un pizzico di peperoncino per dare un tocco di piccantezza in più. BUON APPETITO!!! Torna alla HOME PAGE per leggere tutte le ricette!!! Ti piacciono le mie ricette? Allora, segui PRONTI IN UN ATTIMO anche su Facebook per non perdere nessuna novità!!! CLICCA QUI e lascia il tuo LIKE!!! GRAZIE!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.