Pizza con pistacchi e mortadella

La pizza con pistacchi e mortadella è la variante sfiziosa e in più gustosa di quella classica napoletana. È facile trovarla nella lista menù delle pizzerie, ma farla in casa è davvero semplice. Una pizza da aggiungere tra le preferite, assaporandola ogni qualvolta si organizza una serata pizza! È un tipo di pizza condita in bianco con pesto e granella di pistacchi, arricchita da provola e mortadella. Tra l’altro, il pesto si può fare tranquillamente anche in casa e in poco tempo. Questa è una pizza in stile gourmet, che conquista il palato, grazie all’abbinamento di sapori e alla freschezza della mortadella!

pizza con pistacchi
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Pizza con pistacchi e mortadella ricetta dal connubio perfetto

Pistacchi e mortadella con l’aggiunta di provola, insieme sono un connubio perfetto a cui è impossibile resistere. Infatti, non a caso questa pizza è sempre più gradita sia da grandi che da piccoli! Come detto prima, farla in casa non è tanto difficile, basta preparare l’impasto della pizza e, una volta lievitato e steso non resta che farcirlo. Dapprima si farcisce con il pesto di pistacchi e la provola dopodiché, si cuoce e in ultimo si completa con le fette di mortadella e la granella. Dunque se anche voi amate questo abbinamento gustoso e intramontabile, non rimane che vedere il procedimento e mettere le mani in pasta!

Ingredienti per una pizza

260 g pasta per la pizza
60 g pistacchi
1 spicchio aglio
q.b. sale grosso
3 cucchiai olio extravergine d’oliva
2 cucchiai acqua (calda)
3 fette mortadella
100 g provola
q.b. pepe
q.b. strutto (per la teglia)
q.b. granella di pistacchi

Strumenti

2 Ciotole
1 Taglia pizza
1 Teglia da forno
1 Spianatoia

Come preparare la pizza con pistacchi e mortadella

La prima cosa da fare è preparare l’impasto della pizza, seguendo qui i vari passaggi. Successivamente, quando il panetto di pizza è in seconda lievitazione, procedere con la preparazione degli ingredienti. Innanzitutto, tagliare la provola in cubetti e tenerla a colare in un colino. In seguito, fare il pesto inserendo in un mixer i pistacchi, l’aglio, poco sale grosso e cominciare a tritare, fino a ridurre in granelli.

A questo punto, aggiungere due cucchiai di olio e mixare ancora. Ogni tanto fermare il mixer e raccogliere sul fondo il composto, dopodiché aggiungere anche l’altro cucchiaio di olio e l’acqua calda. Proseguire a mixare fino a ottenere un pesto fluido, poi tenere da parte

In seguito, quando il panetto è raddoppiato, accendere il forno alla massima potenza in modalità statica e imburrare una teglia tonda di 30 cm di diametro. A questo punto allargare il panetto con le mani, partendo dal centro verso l’esterno, così da creare anche il cornicione. Ottenere una pizza tonda dal diametro di 25 cm, adagiarla in teglia e poi farcirla prima con il pesto di pistacchi, i cubetti di provola e infine condire con un filo d’olio.  

pizza con pistacchi e mortadella farcitura

Infornare sul primo ripiano del forno e cuocere per 8 minuti, dopodiché trasferirla sul ripiano più alto e ultimare la cottura per altri 5-6 minuti. Sfornare quando i bordi del cornicione risulteranno ben coloriti, a questo punto aggiungere le fette di mortadella. Dividere prima a metà ogni fetta e poi racchiuderla a formare una rosa, infine completare con la granella di pistacchi.

Imma consiglia

Il cibo trova sempre coloro che amano cucinare… Se volete, potete create con me i vostri Pasticci e Delixie. A presto con una nuova ricetta! 😉

Seguitemi anche alle pagine Facebook Instagram

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *