Sformato di cavolo e patate

Sformato di cavolo e patate – un delizioso sformato molto semplice e veloce da preparare. È un ottimo modo per far mangiare il cavolo anche ai più piccoli!

Ben saporito e pazzesco, a chi piace il sapore e il profumo forte del cavolo non può non provarlo!!

Io l’ho preparato e una volta cotto l’ho lasciato raffreddare bene bene per poi tagliarlo a metà e congelarlo in modo da averlo come scorta per portare a pranzo a lavoro quando non ho voglia di cucinare! Fa davvero comodo, ma è gustosissimo anche una volta sfornato, caldo caldo!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni2 porzioni
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

Sformato di cavolo e patate

2 patate
Mezzo cavolo
q.b. parmigiano grattugiato
sale
pepe
rametti rosmarino
olio di oliva

Strumenti

Passaggi

– tagliate a fette sottili le patate sbucciate, magari con l’aiuto di una mandolina per farle tutte uguali, poi disponetele su una ciotola e condite con sale, olio, pepe e rosmarino. Date una bella mescolata;

– poi prendete il cavolo, tagliatelo a metà e lavatelo sotto l’acqua corrente;

– ricavate dal cavolo le sue cime e tagliatelo a fettine, con tanta pazienza perché si sbriciola😅

– a questo punto iniziate a formare gli strati per lo sformato: su una teglia coperta con carta forno disponete a cerchio qualche fettina di patate, poi ricoprite con le cime del cavolo, una spolverata di parmigiano grattugiato e continuate gli strati;

alla fine, versate un filo di olio e infornate a 200° finché non sarà ben cotto e dorato in superficie;

– una volta cotto e croccanti, sfornate e lasciare raffreddare se lo congelate, altrimenti gustatelo caldo caldo 😍

Che profumo.. e che bontà!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pasticciecucina

Amo cucinare. E' la mia passione più grande ed è iniziato tutto da quando mi è stata diagnosticata la celiachia. E questa "malattia", ormai diventata la mia cura e il mio stile di vita mi ha aperto la strada verso la cucina, il forno e i fornelli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.