Crostata alla crema pasticcera

Crostata alla crema pasticcera – una buonissima e golosa crostata con crema pasticcera, un modo più originale per portare in tavola la crostata. Morbida e fragrante vi conquisterà mano a mano che la assaggiate!

Per questa crostata, ho voluto provare un altro tipo di frolla, la frolla al burro. Ho sempre utilizzato l’olio di semi ma mi andava di cambiare e poi mi mancava il sapore “vero” del burro nell’impasto per la frolla e per rendere meno classica la farcitura al posto della Nutella o della marmellata, ho messo la crema pasticcera, cotta ovviamente insieme alla frolla.
E così è nata questa prelibatezza perfetta a colazione, a merenda o come dessert e stupirete chiunque avete in casa!

Vi lascio proprio qui sotto la ricetta!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la frolla

  • 100 gBurro
  • 100 gZucchero
  • 250 gFarina per frolla (io ho utilizzato la Revolution per la frolla, senza glutine)
  • 2Uova
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci

Per la crema

  • 1Uovo
  • 2 cucchiaiAmido di mais (maizena)
  • 2 cucchiaiZucchero
  • 2 bicchieriLatte

Crostata alla crema pasticcera

Iniziamo con la preparazione della pasta frolla:
  1. – per prima cosa, verste la farina su una spianatoia e formate una fontana dove al suo interno dovrete aggiungere il burro, le uova e lo zucchero;

    -iniziate ad impastare gli ingredienti all’interno della fontana e poi incorporate mano a mano anche la farina e poi aggiungete un cucchiaino di lievito;

    – impastate ottenendo un impasto liscio ed omogeneo e formate un panetto, copritelo con della pellicola e fatelo riposare in frigorifero per circa 30 minuti;

  2. – intanto, preparate la crema:

    – in un tegamino scaldate il latte a fuoco medio, nel frattempo in un altro tegame mescolate l’uovo intero con lo zucchero ottenendo un composto chiaro e poi, sempre mescolando aggiungete poco a poco l’amido di mais, l’impasto dovrà risultare liscio e senza grumi;

    – togliete il latte dal fuoco e versatelo nel tegame con gli altri ingredienti, date una mescolata con la frusta e poi portare tutto sul fuoco continuando a mescolare finché la crema non si addensa;

  3. – a questo punto, tenete la crema da parte coperta con della pellicola trasparente a contatto e iniziate a preparare la base della crostata riprendendo la frolla dal frigorifero;

    -lavoratela un poco con le mani su un piano leggermente infarinato e poi stendetela sulla base di una tortiera, lasciando un po’ di impasto da parte per fare le strisce;

    – livellate bene la frolla, formando anche il contorno nella tortiera leggermente unta con il burro;

    – dopo di che, versate la crema sopra lo strato di frolla, livellandola bene con una spatola;

    – formate delle strisce con la pasta frolla che avete messo da parte e poi mettetele sopra la crema, formando una bella crostata;

  4. – una volta pronta e decorata, infornatela a forno già caldo e statico a 180° per circa 30 minuti;

    – la frolla dovrà essere bella dorata perciò tenete d’occhio il forno 😉

    – quando sarà cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare!

  5. – quando si sarà raffreddata, toglietela dallo stampo e disponetela su un piatto da portata;

    Servitela e gustatevi la sua bontà!! Si scioglierà in bocca ve lo assicuro!

  6. Alla prossima ricetta su Pasticci e cucina glutenfree! 🙂

/ 5
Grazie per aver votato!
Ricette

Informazioni su pasticciecucina

Amo cucinare. E' la mia passione più grande ed è iniziato tutto da quando mi è stata diagnosticata la celiachia. E questa "malattia", ormai diventata la mia cura e il mio stile di vita mi ha aperto la strada verso la cucina, il forno e i fornelli!

Precedente Biscottini di pasta frolla Successivo Pavesini senza glutine con cocco e Nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.