Crea sito

Cavolfiore al forno

Cavolfiore al forno – un contorno davvero sfizioso e delizioso, croccante fuori e morbido dentro😍 un modo diverso per portare in tavola e per mangiare questa verdura invernale buonissima!

Un contorno che piacerà anche ai non amanti del Cavolfiore secondo me! L’idea mia è venuta ripensando al cavolfiore fritto che faceva mia nonna 😍😍😍😍 che ricordi buonissimi! Io l’ho voluto provare in un modo più leggero e il risultato è stato Wow! Ma penso che prima o poi lo proverò anche fritto 😋😋 anche se il cavolfiore della nonna é il cavolfiore della nonna! Per la ricetta, per accompagnare la carne (ci sta benissimo) è qua che vi aspetta!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Porzioni2-3 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Cavolfiore al forno

  • 1cavolfiore
  • 5 cucchiaipangrattato senza glutine (Nutrifree)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 5 cucchiaiolio di oliva

Preparazione

  1. – per prima cosa, ricavate dalla sua chioma tutti i rametti, dividendoli semplicemente con le mani, e riducendo in dimensioni più piccole quelli grandi grandi;

    – riempite un tegame con dell’acqua, portate ad ebollizione e salate e versate i rametti di cavolfiore per una quindicina di minuti;

    – scolate il cavolfiore e mettetelo in una ciotola dove andrete ad unire anche il pangrattato, il sale, 3 cucchiai di olio ed il pepe (peperoncino facoltativo);

    – amalganate bene il tutto mescolando bene con le mani in modo che il pangrattato si attacchi bene al cavolfiore, dopo di che, disponete il tutto su una teglia da forno, ricoperta con della carta da forno (se antiaderente no) e versate un filo di olio;

    – infornste a 180° circa a forno ventilato per una ventina di minuti controllando spesso la cottura perché può variare da forno a forno;

  2. – una volta belli dorati, sfornate e mangiate!! Sentirete che profumino già in forno 😍🤤

  3. Alla prossima ricettina cari amici!

    Miki🥰😘

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da pasticciecucina

Amo cucinare. E' la mia passione più grande ed è iniziato tutto da quando mi è stata diagnosticata la celiachia. E questa "malattia", ormai diventata la mia cura e il mio stile di vita mi ha aperto la strada verso la cucina, il forno e i fornelli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.