Carciofi ripieni

I carciofi sono un ortaggio davvero versatile molto utilizzato in cucina per la realizzazione di pietanze saporite e nutrienti. La ricetta dei carciofi ripieni che vi propongo è un piatto semplice, veloce da realizzare e pieno di gusto.

E’ la classica ricetta di casa che non può assolutamente mancare in tavola, soprattutto in questo periodo. Vi basteranno pochi ingredienti per realizzarla, come: il formaggio, le uova, salsiccia stagionata o altro salume che si adatta ad essere cotto (per esempio prosciutto cotto oppure salame Napoli) e aromi.

Una ricetta salva cena che sicuramente vi farà fare un figurone e soddisferà il palato di tutti. Vediamo insieme come realizzare questo fantastico piatto di carciofi che sono convinta vi piacerà!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

10 carciofi
100 g parmigiano grattugiato
2 uova
q.b. sale e pepe
q.b. prezzemolo
1 spicchio aglio (facoltativo)
50 g salsiccia stagionata (o prosciutto cotto o salame napoli)
q.b. scalogno
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. succo di limone

Strumenti utilizzati

Tutti gli strumenti potete acquistarli su Amazon cliccando sui link

Preparazione carciofi ripieni

Preparare i carciofi ripieni è davvero facile. Come prima cosa pulite i carciofi, eliminate le foglie dure e tagliate le punte in modo da ottenere una superficie piatta. Lavate sotto acqua corrente e cercate di aprirli leggermente con le dita (se c’è la barbetta eliminatela).

Poneteli in una ciotola con acqua ghiacciata e succo di mezzo limone (o prezzemolo tritato) per evitare che anneriscano.

A questo punto preparate il ripieno versando in un contenitore il parmigiano, il prezzemolo, l’aglio, il pepe, le uova e la salsiccia tritata finemente. Mescolate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

Riempite con questa farcia i carciofi, dopo averli ben scolati dall’acqua, facendo attenzione a non romperli.

In una casseruola aggiungete un filo d’olio di oliva e dello scalogno tritato, sistemate i carciofi, posizionandoli a testa in giù, salate, coprite il tegame e fate cuocere a fiamma bassa per 30 minuti circa o fino a quando non risulteranno morbidi. (Se necessario aggiungete un po’ di acqua per completare la cottura).

Appena saranno pronti, servite i vostri carciofi ancora caldi ed il pranzo/cena è servito!

Buona preparazione e degustazione!

In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

/ 5
Grazie per aver votato!