MARMELLATA AI FRUTTI DI BOSCO

La MARMELLATA AI FRUTTI DI BOSCO è una confettura veramente deliziosa e anche la mia preferita. Quando questa mattina mio marito si è presentato con una ciotola di more appena raccolte non ho potuto non prepararla. E’ ottima, non solo da spalmare su una fetta di pane per colazione, ma può essere utilizzata anche per molte preparazione come crostate e biscotti. Per prepararla potete anche utilizzare i frutti di bosco surgelati facendoli prima scongelare.

MARMELLATA AI FRUTTI DI BOSCO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gfragole
  • 300 gmore
  • 125 gmirtilli
  • 125 glamponi
  • 500 gzucchero
  • 1limone
  • 1 bustinapectina

Preparazione

  1. Per preparare la marmellata ai frutti di bosco iniziate lavando la frutta. Togliete le foglie alle fragole e tagliatele a pezzi piccoli.

  2. marmellata ai frutti di bosco

    Versate i frutti di bosco in una pentola dai bordi alti, aggiungete lo zucchero, la bustina di pectina, il succo di limone e mescolate bene. Mettete a cuocere a fuoco medio mescolando spesso.

  3. Nel frattempo sterilizzate i vasetti, io stavolta per velocizzare la cosa ho utilizzato il microonde. Riempite i vasetti di vetro con dell’acqua fino a metà ed inseriteli nel forno alla massima potenza per 6 minuti. Intanto ponete i tappi in un pentolino con dell’acqua e, da quando inizia a bollire, lasciate sul fuoco per 10 minuti.Trascorso questo tempo spegnete il fuoco e lasciate i tappi nell’acqua.

  4. Trascorso il tempo nel microonde, togliete i vasetti, buttate via l’acqua e metteteli ad asciugare capovolti su uno strofinaccio pulito.

  5. Quando la frutta iniziera a bollire aspettate un paio di minuti e poi togliete dal fuoco e, con un mixer ad immersione, frullate fino ad ottenere la consistenza da voi preferita. Io personalmente preferisco una marmellata bella vellutata. Riponete poi sul fuoco nuovamente e continuate a cuocere per ancora 5 minuti.

  6. Procedete poi a controllare la densità della confettura mettendone un cucchiaino su un piattino, lasciatela raffreddare un paio di minuti e se, mettendolo verticale, non scivola significa che la vostra marmellata ai frutti di bosco è pronta. Al contrario, se risulta troppo liquida, lasciatela cuocere ancora un paio di minuti.

  7. Procedete poi a riempire i vasetti con la marmellata, avvitate bene il tappo e capovolgeteli finché non si saranno raffreddati.

  8. marmellata ai frutti di bosco

    La vostra marmellata ai frutti di bosco è pronta per essere conservata in un luogo fresco e consumata al bisogno. Si conserva per 10-12 mesi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.