Crea sito

Pasta con ricotta di bufala e pomodori crudi

Pasta con ricotta di bufala e pomodori crudi

Contrariamente a quello che faccio di solito in estate, quest’anno vi ho messo alcune ricette che richiedono preparazioni un po’ laboriose . Complice il fatto che siamo stati comunque piu in casa per via di questo maledetto Covid o per il fatto che ho una grande cucina a disposizione e quindi non sento il caldo mentre sono davanti ai fornelli . Ma ho intenzione di farmi perdonare e vi metto questa ricetta che si fa nel solo tempo di cottura della pasta .
Pasta con ricotta di bufala e pomodori crudi
non e’ un sugo quindi ma solo un abbinamento fresco che vi consiglio di provare .

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 350 gpasta corta
  • 200 gricotta di bufala
  • 2pomodori da insalata (meglio se meringa non troppo rossi )
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. Davvero questa è una di quelle ricette per cui ci si sente anche un pò strani a mettere il procedimento. ma facciamo le blogger serie quindi …

  2. mettete una pentola piuttosto ampia sul fornello con abbondante acqua all’interno( ricordatevi che per avere una pasta perfetta la pentola deve essere sempre grande )
    Mentre l’acqua si scalda preparate il condimento .

  3. Tagliate i pomodori a cubetti di circa un centimetro , metteteli in una insalatiera e conditeli con olio ,sale e pepe .
    I circa 10 minuti o poco più che impiegherà l’acqua ad arrivare bollore serviranno ai pomodori per creare un po di sughetto nella ciotola ,con l’aiuto del sale .

    Salate l’acqua quando sarà arrivata a bollore e calate la pasta .
    Dopo circa 5 minuti di cottura della pasta aggiungete la ricotta ai pomodori e amalgamatela aiutandovi con una tazzina di acqua di cottura della pasta .
    Il fatto che sia calda contribuirà a sciogliere la ricotta e l’amido che la pasta avrà rilasciato al suo interno vi servirà per legare il condimento

  4. Quando la pasta sarà arrivata a cottura scolatela e versatela nella ciotola .

    Servite tiepido

se ti piace la pasta con la ricotta puoi provare anche queste versioni

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.