Crea sito

Mazzancolle in padella all’arancia

Mazzancolle in padella all’arancia

Ricetta veloce per le mamme che hanno poco tempo e si ricordano troppo tardi che è ora di pranzo…o di cena !

Condizione indispensabile è avere delle mazzancolle freschissime . Il pesce fresco non è facile da trovare ,le mazzancolle devono avere un profumo di mare che non sappia nemmeno vagamente di ammoniaca . Il guscio deve essere lucido e l’occhio nero brillante, toccandole devono essere sode e compatte e la carne non deve cedere sotto la pressione delle dita .

Queste mazzancolle erano perfette sotto ogni punto di vista , un pò come Mary Poppins .

Vogliamo fare insieme queste Mazzancolle in padella all’arancia? siete pronti a pasticciare?

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • mazzancolle fresche 600 g
  • arancia 1
  • Grand Marnier 1/2 bicchierino
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa dovete pulire le mazzancolle

    Pulirle è davvero molto semplice, eliminate il guscio lasciando la testa attaccata al corpo .

    Poi con uno stuzzicadenti prelevate il filo nero lungo la schiena ,se non viene subito via tagliate con un coltello piuttosto affilato lungo il dorso e poi sfilatelo .

  2. Prendete una larga padella o un wok e mettete un giro di olio .

    Scaldate per bene poi aggiungete le mazzancolle , fatele rosolare su tutti i lati. Così facendo il loro colore magicamente cambierà passando da un grigio spento ad un bellissimo rosa/arancio .

    Salate le mazzancolle poi sfumate con il liquore .Aspettate che evapori per bene l’alcol poi aggiungete il succo di un’arancia ,un pò di zenzero in polvere e pepe macinato .Fate restringere il sughetto ma lasciandone un pò per irrorare le mazzancolle nel piatto .

Note

se ti piacciono le mazzancolle puoi provare anche questa ricetta

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.