Focaccia super soffice con patata

Focaccia super soffice con patata
Lo so che posso passare per una che odia il lievito di birra , forse per il fatto che gran parte delle mie ricette sono con la pasta madre e ne gestisco anche un gruppo , ma non ho niente contro il povero panetto ed ogni tanto mi capita di avere qualche ricetta o qualche desiderio che solo lui può colmare nei tempo giusti . E’ proprio il caso di questa Focaccia super soffice con patata una focaccia che vi risolve quella “improvvisa voglia di focaccia che prende all’ultimo momento “

Siete pronti per pasticciare ? Allora andiamo !

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni1 focaccia
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Io in questa ricetta di Focaccia super soffice con patata vi darò alcuni consigli ma cercherò di venire incontro a quelle che potrebbero essere delle varianti necessarie per gli ingredienti che vi troverete davanti .
  • 350 gFarina 0 (debole (io ho usato una farina con 9 di proteine ))
  • 50 gPatata lessa (schiacciata e fredda )
  • 200 gAcqua
  • 5 gLievito di birra fresco
  • 1.5 cucchiainiSale
  • 1 cucchiaioOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Pomodori di Pachino
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Origano

Strumenti

  • Ciotola
  • Teglia

Preparazione

  1. fare questa Focaccia super soffice con patata e’ davvero molto semplice, forse quello a cui può servirvi questo blog è sui ragionamenti che potete fare per avere sempre uno stesso tipo di prodotto adattandovi alle materie prima che troverete .

  2. io in questa ricetta ho usato una farina da supermercato molto debole (9 di proteine ) proprio una di quelle che viene consigliata e venduta per tutti gli usi . Con questo tipo di farina i 200 gr di acqua sono sufficienti per avere un impasto abbastanza morbido ,perchè più una farina è debole e meno acqua assorbe, ma se voi doveste avere una farina un pò più forte potreste aver bisogno di qualche grammo in piu di acqua quindi iniziate lavorando con i 200 gr consigliati ma non abbiate paura ad aggiungere ancora liquido qualora sentiste un impasto ancora troppo sostenuto .

  3. Altro ragionamento lo facciamo sulle farine e sui tempi. Questa ricetta ,come vedevamo ,prevede una farina molto debole quindi non vi consiglio di superare le 5 ore di lievitazione totali , ma se la farina che decidete di usare dovesse essere un pò piu forte potrebbe essere il caso di aumentare mano mano le ore ,arrivando anche a soste in frigo se dovesse essere sui w260 o piu .

    E di pari passo con i tempi piu lunghi andrà la diminuzione della quantitá di lievito usata, piú ore =meno lievito.

  4. Ora che abbiamo giocato un pò con i ragionamenti passiamo a vedere nello specifico come si fa questa focaccia

    Mettete in ciotola la farina e la patata lessa, unite quasi tutta l’acqua ed il lievito di birra ed iniziate a lavorare. Fate semplicemente inumidire tutta la farina e poi fate riposare per 15 Minuti .

    Riprendete l’impasto che nel frattempo avrà gia visto migliore la maglia glutinica e unite il resto dell’acqua in cui avrete sciolto il sale . Infine sarà il momento dell’olio.

  5. Mettete in un contenitore con bordi dritti leggermente unto e aspettate il raddoppio della massa che , ad una temperatura di circa 22 gradi dovrebbe avvenire in due o tre ore .

  6. Ungete una teglia con diametro di circa 24 cm stendete l’impasto .

    coprite con pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio che dovrebbe impiegare circa due ore ancora .

  7. Quando sarà raddoppiata ungete la superficie , tagliate a metà i pomodorini e metteteli nell’impasto schiacciandoli uno ad uno per far uscire il succo facendolo colare sulla focaccia stessa .

    salate e mettete dell’origano.

  8. Preriscaldate il forno a 230 e quando sarà a temperatura infornate per circa 18/20 minuti .

    Sfornate e posizionate su una gratella per circa 5 minuti per avere una focaccia croccante all’esterno ma morbidissima all’interno .

per saperne di piu

se siete curiosi su questa ricetta potete trovare il video sul mio canale YouTube seguendo questo link https://www.youtube.com/watch?v=aDU2Nq6OZEM

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.