crema di melanzane nere semplicissima

crema di melanzane nere semplicissima

E poi … e poi arriva il caldo e posso finalmente dedicarmi alle mie verdure preferite … le melanzane

mi piacciono proprio tanto ,sono cosi versatili , sono semplici da rendere speciali con pochissimi ingredienti e poi si prestano ad un sacco di piatti che a me fanno impazzire .

Una delle cose più semplici da fare,… oltre che grigliate ovviamente ehehe

è la crema di melanzane nere perchè si prepara quasi da sola con pochissimo spreco di forze .

Io la faccio spesso perchè oltre ad essere ottima sui crostini è anche perfetta per rifinire dei panini, per rendere ricco un piatto di pasta etc

E poi si conserva tre o quattro giorni in frigo senza rovinarsi il che la rende perfetta per l’estate che è proprio la regina dei panini.

 

Crema di melanzane
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Melanzane ovali nere 2
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pecorino romano 3 cucchiai
  • Sale
  • Pepe q.b.
  • Aglio in polvere q.b.

Preparazione

  1. la prima cosa da fare è accendere il forno a 180°

    nel frattempo prendiamo una teglia mettiamo sul fondo un goccio di olio

    Tagliamo le melanzane e metà e praticate una serie di taglietti con un coltellino affilato

    queste incisioni vi serviranno per fa penetrare il condimento durante la cottura

    Mettete un filo di olio, sale e pepe sulla superficie e poi infornate.

     

  2. Di tanto in tanto valutate la cottura con una forchetta , le melanzane non dovranno colorire eccessivamente ma la polpa dovrà essere molto morbida .

  3. Sfornate le melanzane e con un cucchiaio prelevate la polpa staccandola dalla buccia e strizzatela con un passa patate per eliminare l’umidità in eccesso .

     

  4. Frullate la polpa aggiungendo solo il pecorino ed un pò di olio di oliva ed ecco che la crema di melanzane nere è pronta per ogni vostra idea .

    Io oggi la mangio sul pane con un pò di pomodoro pachino fresco sopra e voi ?

     

    se ti piace questa versione ti innamorerai anche di questa

     

     

Note

Seguimi su Facebook 

Lascia il tuo “mi piace” sulla mia PAGINA FACEBOOK  , ti basterà lasciare il tuo like e selezionare “Mostra per primi” e non ti perderai nessuna mia ricetta .

Seguimi sui miei gruppi

per parlare insieme di cucina in generale cliccando qui

o di pasta madre nello specifico iscrivendoti qui

Su Instagram

Ti basta cliccare qui per seguirmi sul mio profilo e chiacchierare anche lì

Su Youtube

Iscriviti al mio canale per non perdere nessun video sulla panificazione e la pasta madre

Precedente Crostoni con mazzancolle e rucola Successivo Pizza rustica con ricotta e prosciutto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.