Pollo saporito al forno

Per rendere le carni bianche più appetibili basta davvero poco; per preparare il  pollo saporito al forno ho acquistato delle sovraccosce e le ho disossate… non è molto difficile, basterà inciderle lungo l’osso e tagliare la carne attorno; se non siete molto pratiche nell’uso dei coltelli potete far fare questa operazione al vostro macellaio di fiducia.

Con questo metodo il pollo risulterà croccante fuori e tenero dentro, con una farcia di peperoni che renderà ogni boccone molto appetitoso.

pollo saporito al fornoPOLLO SAPORITO AL FORNO

INGREDIENTI (per 4 persone):

  • 8 sovraccosce di pollo
  • 1 peperone
  • pangrattato q.b. (io kamut)
  • 2 cucchiai di grana grattugiato
  • sale q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • pepe rosa in grani
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 kg patate
  • 1 cipolla

PREPARAZIONE:

Io elimino sempre la pelle del pollo perchè non la mangiamo, ma se a voi piace lasciatela pure, passate però il pollo sulla fiamma per eliminare eventuali piume e dissossate. Lavatelo sotto l’acqua corrente ed asciugate con carta da cucina.

In un piatto largo miscelate il pangrattato, il grana, l’olio evo, il sale ed il rosmarino tritato; fate aderire questo composto da entrambi i lati del pollo, che adagiarete in un altro piatto.

Lavate, asciugate e tagliate sottilmente il peperone, adagiatene un po’ al centro di ogni sovraccoscia, chiudetele arrotolandole e chiudete con uno stuzzicadenti. Disponele su una teglia e distribuitevi sopra del pepe rosa sbricilato con le mani.

Mondate, lavate e tagliate a spicchi grossi le patate, tagliate grossolanamente la cipolla e mettete tutto nella stessa teglia del pollo; versate solo un pò d’olio e del rosmarino, salate solo a fine cottura (altrimenti le patate si spappoleranno).

Cuocere in forno alto per 1h e mezza, rigirando ogni tanto… la casa sarà inondata da un irresistibile profumino!

CONSIGLIO: se vi rimane della miscela di pangrattato usatelo per condire le patate… risulteranno sabbiose e più saporite!

Se volete seguirmi per restare sempre aggiornati trovate qui la mia pagina Facebook, Twitter e Google+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.