Pan brioche pesche e cannella

In autunno c’è la combinazione della mia frutta fresca preferita e il mio uso smodato della cannella, la metterei ovunque. Oggi pan brioche ripieno di pesche e cannella, perfetto per accompagnare una tisana nel pomeriggio!!!

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per i’impasto

250 g farina tipo 1
150 g farina Manitoba
100 g farina tipo 1
250 g ricotta
40 g latte
100 g zucchero di canna
3 uova
10 g lievito di birra fresco
1 cucchiaino miele

Per farcire

2 pesche gialle
q.b. cannella in polvere
q.b. zucchero di canna

Strumenti

Possiamo impastare tutto sia a mano che in planetaria, cambieranno solo le tempistiche della preparazione

Passaggi

Iniziamo sbucciando le pesche e tagliamole a spicchi non troppo spessi

Nella ciotola sbattiamo le uova con lo zucchero e uniformato il tutto versiamo il latte in cui è stato sciolto il lievito.

Aggiungiamo la metà delle farine e mescoliamo.

Inseriamo adesso la ricotta e la parte di polveri rimanente, impastando fino ad ottenere un composto liscio. Copriamolo e lasciamo lievitare fino al raddoppio (circa 3 ore)

Rovesciamo l’impasto su un piano e stendiamolo creando un rettangolo spesso circa 5mm.

Riempiamo il lato più lungo con le pesche tagliate e spolverizziamole con cannella e zucchero di canna.
Avvolgiamo il lato su se stesso e ripetiamo l’operazione fino ad arrivare ai 2/3 del rettangolo.

Eseguiamo dei tagli perpendicolari al rotolo, quindi finiamo di arrotolare andando a chiudere le estremità per formare una ciambella.

Lasciamo riposare nella teglia per 1h circa.

Quando il pan brioche sarà bello gonfio spennelliamo la superficie con uovo o latte e cuociamo in forno statico preriscaldato a 180°C per 30 minuti circa. Non resta che gustare!

Il pan brioche si conserva per 3 giorni in un contenitore ermetico o avvolto da pellicola

5,0 / 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.