Crea sito

Crostata con albicocche fresche

crostata con albicocche fresche

La crostata con albicocche fresche è morbida e saporita. Un’ottima torta per ogni occasione, a partire dalla colazione, lo spuntino dolce e goloso, il dopo pasto e la merenda.

STAGIONALITA’ delle albicocche: da maggio a luglio

  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:forno statico a 180° per 35 minuti
  • Porzioni:dosi per una tortiera d. 24 – 26

Ingredienti

Ingredienti per la pasta frolla

  • 115 g Burro (morbido)
  • 250 g Farina (tipo 1)
  • 50 g Fecola di patate* (o farina di riso)
  • 105 g Zucchero
  • 1 cucchiaino Lievito chimico in polvere (baking powder)
  • un pizzico Sale fino
  • mezzo cucchiaino vaniglia bourbon in polvere (facoltativo)
  • Scorza di limone bio (facoltativo)
  • 1 uovo medio (50 g)
  • q.b. acqua fredda (un cucchiaio)

Ingredienti per il ripieno

  • 250 – 300 g Confettura di albicocche (o composta)
  • 3 – 5 Albicocche (fresche)

Preparazione

  1. crostata con albicocche fresche ORTAGGI che passione by Sara

    Crostata con albicocche fresche

    Prima di tutto, togliere il burro (115 g) dal frigorifero.

    In una ciotola mettere il burro a pezzetti, la farina (250 g), l’addensante (50 g), lo zucchero (105 g), il pizzico di sale, il cucchiaino di lievito e gli aromi preferiti. Amalgamare con la punta delle dita: il burro con le polveri fino ad ottenere un impasto sabbioso. Quindi unire l’uovo ed incorporarlo velocemente, all’occorrenza aggiungere poca acqua fredda. Trasportare l’impasto sul piano lavoro e formare rapidamente una palla liscia ed omogenea. Rivestirla con la pellicola alimentare e farla riposare in frigorifero per almeno 30 minuti, o meglio in freezer per 10 minuti.

    Dopo il riposo

    con l’aiuto di un matterello, sulla spianatoia infarinata, stendere la pasta frolla a circa mezzo centimetro.

    Porre l’impasto nella tortiera e livellare tutto il bordo. Bucherellare la base.

    Versare all’interno della frolla la confettura e spargere uniformemente.

    Tagliare a fettine le albicocche e decorare a raggiera la torta.

    Rivoltare il bordo all’interno.

    Con la pasta frolla avanzata si possono fare dei biscotti e porli sopra alle albicocche.

    COTTURA

    Cuocere la crostata con albicocche fresche in forno statico già caldo a 180° per 35 minuti.

     

     

I CONSIGLI di SARA

* In alternativa alla fecola di patate (e per rendere più soffice la crostata) si può usare un altro addensante, a scelta tra: amido di frumento, amido di mais, amido di riso, amido di tapioca, fecola di maranta, maizena…

.

Per restare informato sulle ultime ricette di ORTAGGI che PASSIONE seguimi su FACEBOOK o su INSTAGRAM o su TWITTER

Copyright © Ortaggi che passione by Sara

Pubblicato da Sara Grissino

Cuoca green, seguo la stagionalità degli alimenti nella preparazione dei miei piatti. Amo conoscere, sperimentare in cucina i prodotti della campagna e non solo. Solare, mi piace stare in mezzo alla gente, condividere emozioni ed imparare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2013 - 2019 all rights reserved - ORTAGGI CHE PASSIONE by Sara