Crea sito

Strudel di mele rivisitato

Lo strudel è un dolce classico tipico della tradizione del Trentino realizzato con una pasta sfoglia arrotolata ripiena di mele, uvetta, pinoli e cannella. Io vi propongo uno strudel di mele rivisitato: senza pinoli e uvetta ma con confettura di fragole e noci

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 6 persone

  • 3mele
  • 3 cucchiaizucchero
  • 2 pizzichicannella in polvere
  • 3 cucchiaiconfettura di fragole
  • Mezzolimone
  • 1 rotolopasta sfoglia
  • 50 gnoci (sgusciate)

Preparazione dello Strudel di mele rivisitato

  1. Iniziamo sbucciando le mele. Privatele del torsolo e tagliatele a cubetti di 1 o 2 cm circa.

     

    Nel frattempo, in un tegamino, mettete 3 cucchiai di zucchero, due pizzichi di cannella e il succo di mezzo limone. Mescolate a fuoco lento per qualche minuto finché lo zucchero non si sarà sciolto e i granelli saranno scomparsi.

     

    Unite le mele tagliate a cubetti e aggiungete 3 cucchiai di confettura. Io utilizzo quella alle fragole ma va bene qualsiasi tipo.

     

    Amalgamate il tutto e mescolate. Fate cuocere per circa 5 minuti a fiamma bassa fin quando la mela risulterà leggermente morbida. Attenzione a non cuocerla troppo perché rischia di disfarsi. Aggiungete le noci sgusciate e lasciate intiepidire.

     

    Nel frattempo stendete la pasta sfoglia. Verrà più facile arrotolare lo strudel di mele rivisitato se utilizzerete una pasta sfoglia del formato rettangolare anziché rotonda.

     

    Disponete il composto di mele al centro della sfoglia facendo attenzione a non raccogliere troppo liquido di cottura perché lo strudel rischierebbe di bagnarsi troppo e di aprirsi durante la cottura in forno. Spennellate i bordi e chiudetelo su sé stesso.

    Mettete lo strudel in una teglia ricoperta di carta forno, spennellatelo con il liquido delle mele, praticate quattro piccole incisioni sul dorso e infornatelo in forno preriscaldato per circa 20 minuti a 200°.

     

    Infine spolverate con zucchero a velo e cannella in polvere.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!