Crea sito

Biscotti “abbracci”

Da inzuppare a colazione in una tazza di latte, o da immergere nel tè caldo a merenda, i biscotti “abbracci” sono perfetti per grandi e piccini. Una ricetta semplicissima e decisamente più genuina dei frollini comprati al supermercato.

Biscotti "abbracci"
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 150 gburro (morbido a pezzi)
  • 1uovo
  • 1tuorlo
  • 80 gzucchero a velo
  • 1 pizzicosale
  • q.b.vaniglia

Preparazione dei biscotti “abbracci”

  1. In una ciotola mettete la farina 00, il burro, lo zucchero, l’uovo e il tuorlo. Iniziate ad amalgamare tutti questi ingredienti con le mani o con l’aiuto di un cucchiaio di legno. Aggiungete un pizzico di sale e l’aroma di vaniglia.

  2. A questo punto trasferite il composto su un piano di lavoro e cominciate ad impastare energicamente fino a che tutti i pezzetti di burro non si siano sciolti.

  3. Dividete la pasta frolla a metà e aggiungete due cucchiai di cacao amaro in una delle due parti. Continuate ad impastare finché il composto non diventa di un colore marrone uniforme. Formate quindi due panetti, uno bianco e uno nero, avvolgeteli nella pellicola trasparente e fateli riposare circa 30 minuti in frigo.

  4. Trascorsa mezzora, tirate fuori dal frigo la pasta frolla e iniziate a formare i biscotti. Cospargete prima il piano di lavoro con una manciata di farina per evitare che il composto si appiccichi al ripiano. Prendete pezzettini di pasta e create dei cilindri lunghi circa 5 cm ciascuno. Curvateli e unite una parte bianca e una marrone formando una sorta di ciambella.

  5. Disponeteli su una teglia ricoperta di carta forno e cuocete a 170° per circa 20 minuti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.