Crea sito

Pasta brisee vegana ricetta facile

La pasta brisee vegana è un impasto base per torte salate simile a quello comunemente in commercio. La sua particolarità sta nella ricetta che prevede l’impiego della margarina con olio di cocco fatta in casa, una margarina cremosa, perfetta per questo tipo di impasti, che però teme il caldo, da qui la mia forte raccomandazione di tenere tutto quanto più freddo possibile per la riuscita di questa brisee.

Per evitare di smontare la margarina, la lavorazione va eseguita completamente a mano. In tal caso occorre essere rapidi per evitare che il calore delle mani faccia sciogliere troppo la margarina.

Una volta preparato l’impasto, segue il riposo in frigo come una brisee classica, poi la stesura. Naturalmente potete farcirla come preferite, preparando tutti i tipi di torte salate. Ricordo che le dosi qui riportate permettono di ottenere una torta salata piuttosto piccola (20 cm di diametro) e senza copertura.

 

Pasta brisee vegana ricetta facile

 

Pasta brisee vegana ricetta facile

Ingredienti (per uno stampo di 18-20 cm di diametro)

 

Procedimento

1. Pesate la margarina e mettetela nella ciotola che volete usare per impastare. Suggerisco l’impiego di una ciotola in vetro. Ponete in freezer per 5 minuti.

2. A parte pesate la farina.

3. Riprendete la ciotola con la margarina, versatevi la farina e il sale, quindi con una forchetta cominciate a lavorare il composto ottenendo un impasto sbricioloso. Unite anche l’acqua ghiacciata.

4. Terminate di impastare velocemente con le mani, compattando l’impasto. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e ponetelo a riposare in frigorifero per un’ora.

5. Dopo il riposo, stendete l’impasto sul piano di lavoro infarinato o su un foglio di carta forno e foderate la teglia.

Ti piacciono le mie ricette e vuoi essere sempre aggiornato? Clicca “Mi piace” e seguimi anche su Facebook! Grazie!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.