Crea sito

Polpette di melanzane

Le Polpette di melanzane sono un sfizioso secondo piatto o antipasto finger food, semplici da preparare e ricche di gusto. Perfette anche per un aperitivo, un brunch o per i buffet. Gustosissime calde ma anche a temperatura ambiente non sono niente male. Sono sicura che queste piccole polpettine dorate e golose conquisteranno tutti!
Che dite le prepariamo?? 😜

Leggi anche:
Crocchette di melanzane filanti

Polpette di melanzane
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6-8 persone, circa 35 polpette
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gmelanzane
  • 2uova (medie)
  • 120 gpangrattato
  • 90 gparmigiano Reggiano DOP
  • 2 ramettiprezzemolo (o erbe aromatiche miste (prezzemolo, basilico, timo, origano)
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1uovo
  • q.b.pangrattato
  • q.b.olio di arachide

Strumenti

  • Forchetta
  • Alluminio
  • Forno
  • Tagliere
  • Coltello
  • Terrina
  • Fornello
  • Pentola
  • Schiumarola
  • Carta assorbente

Preparazione

  1. Polpette di melanzane

    Per le Polpette di melanzane lavate e asciugate le melanzane, bucherellate la polpa in vari punti con la forchetta fino in profondità. Avvolgete ognuna con il foglio d’alluminio e mettetele a cuocere nel forno caldo ad alta temperatura circa 230° possibilmente ventilato per 40-45 minuti. Quando la polpa sarà diventata morbida toglietele dal forno e fatele intiepidire.

    Spellate le melanzane e tagliuzzatele finemente con il coltello. Mettetele in una terrina, aggiungete l’aglio e il prezzemolo tritati, le uova, il pangrattato e il parmigiano grattugiato, sale e pepe e mescolate il tutto fino a ottenere un composto omogeneo.

  2. Con le mani leggermente umide formate tante palline della grandezza di una noce o anche un po’ più piccole.

    Passatele nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Dopodiché friggetele, poche alla volta, in olio abbondante caldo. Fatele dorare da tutti i lati, poi toglietele con la schiumarola, sbattete un po’ per far cadere l’olio e fatele sgocciolare su carta per fritti o carta da cucina.

    Le Polpette di melanzane sono pronte, potete gustarle in tutta la loro bontà. Buon appetito!

Conservazione:

Se non consumate tutte le Polpette di melanzane in giornata potete conservarle in frigo per 2-3 giorni, poi basterà scaldarle per qualche minuto nel forno o microonde.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.