Gnocchetti di semolino in brodo

Gli Gnocchetti di semolino iin brodo sono un primo piatto tradizionale e casalingo, molto semplice, economico e gustoso. Nella mia zona (di Trieste) e dintorni sono molto conosciuti e vengono chiamati gnocchi di gries. Se preparati in brodo (come in questo caso), sono perfetti soprattutto nel periodo autunnale e invernale, quando le giornate cominciano a farsi fredde, e con questo bel piatto ci si scalda un pochino.

Gnocchetti di semolino in brodo

Una precisazione: io preparo una dose abbondante di brodo che poi uso per varie preparazioni e per più di un pasto, mentre la dose degli gnocchetti di semolino è per due-tre persone.

Gnocchetti di semolino in brodo

INGREDIENTI:

PER IL BRODO DI CARNE: (dose abbondante, per circa 8 persone)

  • 1/2 gallina
  • 1 bel pezzo di carne di manzo + qualche osso
  • 4-5 carote
  • 2 gambi di sedano
  • 1 cipolla grande o 2 piccole
  • 2 cucchiaini di dado granulare
  • sale
  • acqua qb

PER GLI GNOCCHETTI DI SEMOLINO: (per 2-3 persone)

  • 1 uovo
  • 15-20 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 70 g circa di semolino

PER COMPLETARE IL PIATTO:

  • parmigiano grattugiato a piacere

PREPARAZIONE: 

Per gli Gnocchetti di semolino in brodo, come prima cosa preparare il brodo di carne, che si può fare anche in anticipo o il giorno prima.

Per il brodo di carne: Fiammeggiate la gallina dalla parte della pelle, poi togliete il grasso in eccesso, eventuali pellurie e sciacquate. Se invece preferite un brodo più leggero togliete la pelle.

Sbucciate, sciacquate le verdure e mettetele a pezzi grossolani in una pentola grande, aggiungete anche le carni e coprite con abbondante acqua fredda o tiepida.

Mettete sul fuoco alto fino a ebollizione, poi abbassate la fiamma, schiumate più volte, dopodiché aggiungete il dado granulare e cuocete a fiamma molto bassa e semi coperto per circa 2 ore. Verso la fine aggiustate di sale.

Gnocchetti di semolino in brodo Il brodo è pronto, lo scolate e lo lasciate raffreddare. Dopodiché se non lo usate lo conservate in frigo.

Quando intendete preparare il piatto degli Gnocchetti di semolino in brodo, mettete a scaldare la parte di brodo che vi serve e intanto preparate gli gnocchetti…

Per gli gnocchetti di semolino: sciogliere a fuoco lento (in un pentolino) o nel microonde (in una ciotolina) il burro. Aggiungere l’uovo leggermente sbattuto, un pizzico di sale e poi il semolino a pioggia, mescolando fino a giusta consistenza.

Gnocchetti di semolino in brodo

Quando il brodo inizia a bollire calare gli gnocchetti. Con l’aiuto di un cucchiaino prendere delle piccole porzioni di composto e versare nel brodo in ebollizione. Far bollire a fuoco moderato finché non diventerano morbidi (circa 15 minuti). Servite caldo e a piacere con del parmigiano grattugiato.

Seguitemianche sulla mia pagina di Facebook Nonsolodolce di Lorena, grazie mille!! 😍

Precedente Fettuccine al tartufo nero Successivo Crepes agli spinaci ricotta e noci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.